• Articolo , 4 novembre 2009
  • UK, un risparmio di 6,4 mln grazie all’efficienza energetica

  • Lo rivela uno studio che verrà presentato in occasione dell’annuale appuntamento del WRAP: riciclo, risparmio ed efficienza energetica favoriscono l’economia

(Rinnovabili.it) – Le imprese del Regno Unito potrebbero risparmiare fino a 6,4 miliardi di sterline l’anno qualora adottassero strategiche misure di efficienza energetica. A rivelarlo è lo studio dello “Stockholm Environment Institute”:http://sei-international.org/ la cui ricerca sarà resa nota a Londra in occasione dell’annuale conferenza del “WRAP”:http://www.wrap.org.uk/ (Waste Resources Action Programme).
Il documento ritiene che le misure consigliate per allungare la vita degli elettrodomestici, per la promozione, il riciclo e per garantire un utilizzo razionale dell’energia e delle risorse potrebbero aiutare la Gran Bretagna a ridurre di un decimo le emissioni climalteranti, risparmiando ben 254 milioni di tonnellate di CO2 per i prossimi 10 anni senza alcun costo netto per l’economia.
Dalla relazione si evince inoltre che le famiglie potrebbero risparmiare parecchio utilizzando l’abbigliamento e i dispositivi elettronici fino alla fine della loro vita.
“Fino ad ora, fare un miglior utilizzo delle risorse naturali non è mai stato uno degli obiettivi primari dei meeting sul cambiamento climatico” ha dichiarato Liz Goodwin, amministratore delegato del WRAP “Nella corsa verso Copenhagen questa ricerca lascia una impronta importante. Dimostra che l’efficienza delle risorse potrebbe rivelarsi un’arma segreta in quanto consentirebbe un intervento immediato nella riduzione dei livelli di emissioni, necessario per combattere il cambiamento climatico”.