• Articolo , 22 dicembre 2009
  • Un data center alimentato dal vento

  • Segue il filone dei server ‘verdi’ anche Other World Computing primo operatore degli Stati Uniti ad eseguire tutte le sue attività utilizzando un aerogeneratore costruito sul suo stesso sito

(Rinnovabili.it) – Una piccola società di servizi internet ed hosting nell’Illinois potrebbe essere il primo operatore di data center negli Stati Uniti ad alimentare il suo impianto interamente con energia eolica da un’istallazione in sito.
La notizia arriva da Data Center Knowledge che riporta l’impresa della Other World Computing (OWC) che tramite una sola turbina da 500 kW realizzata nella proprietà è in grado di ottenere l’energia elettrica necessaria ai 3mila metri quadrati della struttura, che conta peraltro già di un sistema di raffreddamento geotermico. Sul sito sono presenti anche altri due generatori di backup-, in modo da assicurare un servizio continuo ai propri clienti, anche in giornate di scarso vento. OWC stima che la turbina produrrà 1,25 milioni kilowattora all’anno, più del doppio dell’importo necessario alle sue operazioni.
La società ha pertanto deciso di rivendere l’elettricità in eccesso al gestore energetico locale, offrendo così una fonte di energia sostenibile per l’area locale. Nonostante ciò, il costo iniziale della turbina – circa 1,25 milioni dollari – richiederà tra i 10 e i 14 anni per essere recuperato, secondo OWC. Eppure Larry O’Connor, CEO di Other World Computing è fortemente convinto del progetto tanto da averlo finanziato completamente di tasca propria nella solida convinzione che i benefici ed i futuri costi energetici daranno la loro ricompensa.