• Articolo , 11 marzo 2007
  • Un manuale per le case ecologiche

  • L’eco-edilizia è il tema centrale del libro di Gauzin-Muller, che presenta un panorama delle tecniche costruttive in diverse parti del pianeta. Viene evidenziata la notevole variabilità in termini di filosofia progettuale e di materiali costruttivi

Un panorama delle tendenze attuali di eco-edilizia, con esempi di tecniche di costruzione utilizzati in Brasile, Canada, Stati Uniti, Cina, India, Australia ed Europa, evidenziandone la grande variabilità a secondo del luogo, del clima, delle risorse disponibili, del contesto economico e culturale e delle tradizioni locali. È questo il tema centrale del libro di Dominique Gauzin-Muller ‘Case ecologiche. I principi, le tendenze, gli esempi’, pubblicato nella collana Manuali di progettazione sostenibile per le ‘Edizioni Ambiente’. Tante le filosofie progettuali presentate: a volte viene dato risalto all’inserimento armonioso nel luogo; altre volte all’adozione di strategie passive, che consentono di sfruttare risorse gratuite come calore solare e ventilazione naturale; altre ancora si punta alla completa autonomia per quanto riguarda acqua ed energia solare. Svariati sono anche i materiali di costruzione: dalla terra cruda a legno, vetro, metallo, pietra, mattone, paglia, sacchi di sabbia. Un risparmio si può ottenere anche limitando gli spostamenti dalle abitazioni ai luoghi di lavoro, riunendoli in un’unica struttura, che può essere collocata nell’ambiente naturale o in città. (fonte Adnkronos)