• Articolo , 10 gennaio 2008
  • Un pannello fotovoltaico per illuminare Piazza Annigoni

  • Un pannello alimentato dall’energia solare per illuminare piazza Annigoni, al mercato di Sant’Ambrogio. La richiesta è stata avanzata questa mattina, in commissione urbanistica, dal capogruppo dei Verdi Giovanni Varrasi. «Oggi – ha spiegato l’esponente della maggioranza – è stato presentato il progetto degli architetti Breschi e Ferrara, per valorizzare lo spazio pubblico di piazza Annigoni. […]

Un pannello alimentato dall’energia solare per illuminare piazza Annigoni, al mercato di Sant’Ambrogio. La richiesta è stata avanzata questa mattina, in commissione urbanistica, dal capogruppo dei Verdi Giovanni Varrasi.
«Oggi – ha spiegato l’esponente della maggioranza – è stato presentato il progetto degli architetti Breschi e Ferrara, per valorizzare lo spazio pubblico di piazza Annigoni. Il progetto si presenta molto interessante perché prevede la presenza di alcuni eleganti stand nei quali si trasferiranno i piccoli antiquari di piazza de’Ciompi, una passeggiata coperta, il mantenimento di uno spazio aperto in cui si possa godere la piazza, e, sul lato della facoltà di Architettura, un importante pannello luminoso che migliori la qualità urbana di quella piazza anche nelle ore notturne. Di gran pregio ci sembrano le idee dei professori progettisti e le realizzazioni anche nei dettagli delle panchine, della fontana, delle rastrelliere per le biciclette, dei dissuasori che impediscono il parcheggio selvaggio delle auto, dei totem comunicativi. Dal punto di vista della facoltà di Architettura, interessante è pure il progetto delle terrazze e i percorsi da cui si apprezza la nuova piazza».
«Ho ottenuto – ha aggiunto Varrasi – che la commissione urbanistica inserisse nel verbale di approvazione del progetto la raccomandazione di costruire il pannello elettrico sul lato della facoltà di Architettura in modo che possa essere alimentato da energia solare. Gli architetti Breschi e Ferrara hanno assicurato un loro precedente interessamento a questa ipotesi costruttiva, cogliendone oltre al valore economico, visto che tutti gli edifici prospicienti alla piazza potrebbero essere alimentati da energie pulite, anche il valore simbolico e comunicativo. Sarebbe, forse, hanno sostenuto i progettisti, uno dei primi esempi al mondo in cui una piazza è illuminata da energia pulita. Da parte sua l’Assessore all’urbanistica Gianni Biagi, presente alla riunione, si è mostrato disponibile ad esaminare questa possibilità, esprimendo un giudizio positivo».
«Per quanto ci riguarda – ha concluso il capogruppo dei Verdi -, intendiamo dare un contributo di idee e di contatti per realizzare un pannello fotovoltaico in piazza Annigoni, interessando aziende del settore, responsabili regionali e fiorentini, in attesa dell’ “energy manager comunale” che sarebbe stato il naturale interlocutore per questo tipo di problema».