• Articolo , 11 febbraio 2011
  • Un premio per il design che cambierà il mondo

  • Che cosa accadrebbe se i progetti e le iniziative di design con il potenziale di esercitare un impatto positivo sul Pianeta avessero la possibilità di raccontare la loro storia?

(Rinnovabili.it) – Eco-progettisti in grado di migliorare il mondo cercasi. E’ partita l’edizione 2011 del “World Design Impact Prize”:http://www.graphiccompetitions.com/jump.php?contest=world-design-impact-prize-2011, competition biennale indetta dal Consiglio Internazionale delle Società di Industrial Design (ICSID) con l’obiettivo di potenziare e incentivare progetti e iniziative socialmente responsabili a livello mondiale. Il concorso selezionerà e premierà progetti di industrial design, innovativi e interattivi, in grado di esercitare un impatto positivo sulla qualità sociale, culturale, economica e ambientale.
“Noi di ICSID crediamo davvero che il _World Design Impact Prize_ abbia il potenziale per essere un potente veicolo per il progresso sociale, culturale, economico e ambientale in tutto il mondo”, ha dichiarato il Presidente del Consiglio, Marco Breitenberg. “Questo nuovo concept di riconoscimento servirà a creare una piattaforma internazionale per incoraggiare e promuovere i progetti che stanno risolvendo reali problemi sociali e umanitari utilizzano i processi di espansione del campo del design industriale.” Una caratteristica unica del premio è il processo di selezione senza precedenti creato per decretare il vincitore a livello internazionale: oltre 160 organizzazioni membri dell’ICSID voteranno per determinare a chi assegnare il riconoscimento attraverso una selezione collettiva interno, sviluppata per coinvolgere anche le comunità locali e regionali. La competizione si concluderà con la proclamazione del vincitore all’Assemblea Generale dell’ICSID il 27-28 ottobre 2011 a Taipei, subito dopo la prima edizione del 2011 del Congresso IDA.