• Articolo , 7 settembre 2009
  • Unep: agire subito su tutti i gas serra

  • Il sottosegretario generale dell’Onu Steiner invita gli scienziati a fare chiarezza sui potenziali danni degli inquinanti prodotti dalla combustione delle risorse fossili.

(Rinnovabili.it) – Non appena si sente discutere di gas serra, riscaldamento terrestre e cambiamenti climatici viene naturale e quasi scontato additare la causa di tali trasformazioni e danneggiamenti dell’ambiente all’immissione nell’atmosfera del diossido di carbonio.
L’ultima ricerca del Programma per l’Ambiente delle Nazioni Unite (Unep) punta invece il dito invece sugli altri gas serra, la cui riduzione globale deve avere, sul piano dei negoziati, la medesima importanza riservata al tagio della CO2.
Il sottosegretario generale e direttore esecutivo delle Nazioni Unite Achim Steiner ribadisce l’importanza della ricerca scientifica e della sua valutazione che deve dimostrarsi quanto più veloce e precisa rispetto la gravità di tali sostanze, che hanno contribuito appieno all’andamento in discesa delle condizioni di salute della biosfera a cominciare già dagli anni in cui la rivoluzione industriale imperava.
L’urgenza di un’azione condivisa è supportata dalla recente indagine dell’UNEP: quasi il 50% delle emissioni globali nel ventunesimo secolo sono da associare ai cosidetti ‘non-CO2’, come metano, particolato, azoto e nitrati.
Alcuni scienziati del settore rimangono ancora scettici nel decretare questi componenti come causa primaria assieme alla CO2 dell’effetto serra, ma non negano di fatto il pesante contributo che hanno dato e continuano a recare tuttora alla salute umana.
“E’ chiaro che il mondo deve dispiegare tutti gli strumenti ed i mezzi disponibili affinchè i cambiamenti climatici possano essere combattuti. Giunti a questo critico frangente, qualsiasi misura di trasformazione e ogni contributo sostanziale al “climate change” non sarà superfluo”.
Queste sono state le parole di Steiner nella World Metereological Organization (WMO) tenutasi a Ginevra la settimana scorsa.