• Articolo , 30 ottobre 2007
  • Unesco: settimana per l’educazione allo sviluppo sostenibile

  • Si tratta della seconda edizione della Settimana di Educazione allo Sviluppo Sostenibile, sotto l’egida della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco: tema “Alt ai cambiamenti climatici! Riduciamo la CO2”

Questa iniziativa fa parte delle iniziative per il “Decennio dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2005-2014” (Dess) , organizzata dall’Unesco per far conoscere la qualità, la cultura e lo stile di vita per il rispetto delle altre culture e del nostro eco-sistema ambientale. Il tema di questa edizione 2007 è quello dell’Energia e in questa settimana si analizzeranno i problemi del “climate change”, della riduzione delle emissioni nocive, dell’agricoltura, del turismo e dello sviluppo sostenibile.
Lo scopo del “Decennio dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile”, decretato dall’Assemblea Generale dell’Onu per gli anni 2005-2014, è quello di avviare, quanto più possibile, governi e popolazioni di tutto il mondo verso un futuro più giusto, attento ai diritti dell’uomo e alle critiche condizioni ambientali del nostro pianeta.
Quindi, l’educazione allo sviluppo sostenibile deve eseere intesa come istruzione, formazione, informazione e sensibilizzazione. Saranno infatti coivolte le istituzioni scolastiche d’ogni ordine e grado, associazioni ambientaliste, culturali e sociali.
Il “Decennio dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile” è stato deciso dal Vertice Mondiale sullo Sviluppo Sostenibile, tenutosi a Johannsburg nel 2002. (fonte tecnicadellascuola.it)