• Articolo , 15 novembre 2010
  • Uni Wind: sottoscritta joint venture con E.Ol per la realizzazione di parchi eolici da 200 MW

  • Il CDA di Uni Land S.p.A. ha approvato la costituzione di una Joint Venture attiva nello sviluppo di parchi eolici tra la controllata Uni Wind S.A. e la società E.ol. Tale Joint Venture, composta da una quota del gruppo Uni Land pari al 70% e da una quota di E.ol pari al 30%, sarà attiva […]

Il CDA di Uni Land S.p.A. ha approvato la costituzione di una Joint Venture attiva nello sviluppo di parchi eolici tra la controllata Uni Wind S.A. e la società E.ol. Tale Joint Venture, composta da una quota del gruppo Uni Land pari
al 70% e da una quota di E.ol pari al 30%, sarà attiva nella produzione di energia da fonte eolica, curando la fase di sviluppo ed autorizzazione dei parchi eolici e mantenendone la proprietà nella fase di produzione.
In particolare, l’accordo sottoscritto prevede che, nell’ambito della joint venture, E.ol (o società ad essa collegate) si occuperà dello sviluppo delle autorizzazioni ed Uni Wind S.A. (o comunque il gruppo Uni Land) si occuperà di reperire le risorse finanziare necessarie alla realizzazione dei parchi eolici.
Il gruppo E.ol dispone, al momento, dei seguenti progetti già presentati per un totale di 168,4 MW:
– nella regione Molise:
o un progetto eolico da 34 MW (burm n. 21 del 16/07/2010);
o un progetto eolico di 4 MW (burm n. 24 del 16/08/2010);
o un progetto eolico da 102 MW (burm n. 14 del 30/04/2010)
– nella regione Campania:
o un progetto eolico di 27,4 MW (burm n. 7 del 02/02/2009);
o in comune di Foiano di Val Fortore (BN) un progetto eolico da 1 MW in corso di
pubblicazione.
Il gruppo E.ol dispone inoltre dei seguenti progetti in corso di presentazione, per un totale di 42,9 MW:
o in comune di Baselice (BN) un progetto eolico da 7 MW;
o in comune di Castelpagano (BN) un progetto eolico da 8MW;
o in comune di Benevento un progetto eolico da 4 MW;
o in comune di Fragneto l’Abate (BN) un progetto eolico da 8 MW;
o in comune di San Giorgio La Molara (BN) un progetto eolico da 3 MW;
o in comune di Foiano di Val Fortore (BN) un progetto eolico da 0,9 MW ed un altro da
12 MW.
Lo status dell’iter autorizzativo è differenziato in base ai singoli progetti; si ritiene comunque che tutti potranno essere nella fase esecutiva (inizio lavori) nei prossimi 6-24 mesi.
Ricordiamo che attualmente il costo per la costruzione di 1 MW di parco eolico è pari circa € 1,8/2,0 milioni.

Il gruppo Uni Land ritiene che tali progetti potranno essere finanziati in parte mediante mezzi propri, intorno al 20%, ed in parte ricorrendo a finanziamenti in project financing o in leasing. La produzione di energia da fonte rinnovabile consente di avere una fonte (il vento) a “costo zero” e praticamente inesauribile, riducendo così i costi iniziali alla sola costruzione dell’impianto; la produzione di 1 MW da energie rinnovabili consentirà di evitare una immissione nell’atmosfera di circa 1.050 tonnellate di CO2 ogni anno.