• Articolo , 26 aprile 2011
  • USA: 80 istituti di credito per il retrofit energetico delle case americane

  • Parte PowerSaver, il progetto federale voluto dal Doe e dalla Federal Housing Administration per dare nuovo impulso alla riqualificazione energetica edilizia

(Rinnovabili.it) – E’ tempo di sperimentare l’efficienza energetica domestica negli Usa. Diciotto istituti di credito tra nazionali, regionali e locali, parteciperanno a *PowerSaver*, un nuovo programma pilota di due anni che offrirà prestiti a basso costo per migliorare il risparmio energetico delle abitazioni. Sostenuto dalla _Federal Housing Administration_ (FHA), l’iniziativa offrirà i proprietari fino a *25.000 dollari per migliorare l’efficienza energetica* della casa attraverso misure a loro scelta, dal miglioramento dell’isolamento termico all’istallazione di pannelli solari o pompe geotermiche.
Il Segretario dell’Housing and Urban Development, Shaun Donovan, e quello del DOE, Steven Chu, hanno annunciato i finanziatori partecipanti durante la visita ad una società a conduzione familiare che offre di audit energetici e riqualificazione edilizia. “Crediamo che il mercato sia pronto per un’opzione di finanziamento a basso costo dedicato alle famiglie che desiderano tecnologie di risparmio energetico in casa loro”, ha dichiarato il segretario Donovan. “PowerSaver porterà una serie di vantaggi, aiutando i cittadini in questa riqualificazione energetica, tagliando le bollette e dando nuovo impulso al mercato del lavoro locale”. Ha aggiunto Chu “Oggi, stiamo abbattendo le barriere e rendendo l’efficienza energetica più accessibile e più conveniente. E’ la cosa giusta da fare per il nostro ambiente, per la nostra economia e per le tasche delle famiglie americane”.