• Articolo , 27 giugno 2007
  • Usa: energia pulita dalla fermentazione dei rifiuti

  • La società che opera nel business della gestione dei rifiuti negli Usa, genera, già da 20 anni, energia dalla fermentazione che si produce nelle discariche e afferma che questo sistema è tra i più affidabili

La società Waste Management, grande operatore americano nel settore della gestione dei rifiuti, ha dichiarato oggi che intende incrementare il suo piano di utilizzo del gas che si produce dalla fermentazione dei rifiuti per generare energia verde. Le discariche coinvolte nel progetto saranno, nel giro di cinque anni, circa 60. All’interno di esse la Waste Management installerà turbine in grado di produrre più di 700 megawatt di energia all’anno, l’equivalente del fabbisogno energetico di 700.000 abitazioni.
I vertici della società ritengono che questo modo di produrre energia pulita sia il più fruttuoso e il più sicuro: “A differenza dell’energia eolica, dove il vento può non soffiare, o di quella solare, dove non sempre il sole brilla, le discariche producono costantemente gas”, ha dichiarato Paul Pabor, vicepresidente del settore energie rinnovabili di Waste Management. (fonte Reuters)