• Articolo , 23 marzo 2011
  • Usa, un White Paper per conoscere l’opinione dei cittadini sul CES

  • Repubblicani e democratici statunitensi uniti per capire come meglio strutturare lo standard energetico proposto dal presidente Obama. I cittadini hanno tempo fino ad aprile per dire la loro

(Rinnovabili.it) – Il Senato statunitense sta valutando il Clean Energy Standard (CES) proposto da Obama e, in attesa di chiarimenti, lancia un nuovo approccio valutativo che potrebbe facilitare il compito dei politici: la redazione di un Libro Bianco nel quale registrare commenti e proposte provenienti dai cittadini Usa.
L’ambizioso piano del presidente statunitense, che punta alla produzione dell’80% dell’energia da fonte rinnovabile entro il 2035, ha fatto un piccolo passo in avanti durante questa settimana proprio grazie al lancio della pubblica consultazione voluta dalla Commissione del Senato. Con una mossa ritenuta insolita il presidente della Commissione Energia e Risorse Naturali, il senatore democratico Jeff Bingaman e il senatore repubblicano Lisa Murkowski hanno lanciato l’idea di un _White Paper_ per raccogliere la visione cittadina di come la legislazione relativa all’energia pulita dovrebbe essere adattata e implementata.
“Alcune persone vogliono l’eolico e il solare, altri vogliono nucleare, il carbone pulito e il gas naturale”, ha commentato Bingaman. “Per raggiungere questo obiettivo, avremo bisogno di tutti e invito democratici e repubblicani a lavorare insieme per realizzarlo”.
Il _White Paper_, annunciato lunedì, sarà aperto per commenti pubblici fino al prossimo 11 aprile ponendo una serie di domande su come un progetto di legge dovrebbe essere strutturato.
“Lo scopo di questo documento – è stato dichiarato – è quello di tracciare alcune delle questioni chiave e gli elementi di potenziale struttura di un CES, al fine di sollecitare l’input da parte degli attori interessati, per facilitare la discussione e verificare se il consenso può essere raggiunto”.
Oltre a quale tecnologia si preferisce per il futuro energetico del paese il Libro Bianco chiede a coloro i quali vorranno fornire la propria opinione, in che modo la normativa dovrebbe definire lo sviluppo e la progettazione investigando sul ruolo che gli investimenti nelle rinnovabili dovrebbero ricoprire all’interno dei meccanismi di definizione dei nuovi standard, con la speranza che nuove normative condivise riescano ad agevolare il passaggio degli Stati Uniti alla green economy e ad una produzione quasi totale di energia a basso impatto ambientale.