• Articolo , 30 novembre 2010
  • Varsavia sceglie Inspiro, la metropolitana riciclabile

  • Nel 2012 la Polonia inaugurerà la prima piattaforma metropolitana al mondo riciclabile quasi al 98%, frutto della collaborazione tra DesignWorksUSA e Simens

(Rinnovabili.it) – Ben presto la capitale polacca darà un nuovo volto al trasporto pubblico, un volto sostenibile ed ecofriendly dove il concetto di efficienza energetica farà rima con quello di rispetto dell’ambiente. Nel 2012, infatti, farà il suo debutto nel circuito della Metro Warszawskie *Inspiro,* il convoglio ‘hi-green’ disegnato studio dalla DesignWorksUSA – controllata BMW Group – in collaborazione con Simens.
Il progetto dovrebbe vantare una alta efficienza energetica accanto a costi di gestione molto contenuti, spiegano i progettisti; ma a caratterizzare la nuova vettura della metro di Varsavia saranno essenzialmente i materiali: naturali e riciclabili al 97,5%. L’esperienza maturata con il progetto della metropolitana di Oslo, che ha un tasso di certificato di riciclaggio del 97,5%, è stata una componente essenziale nella progettazione di questo concept. La struttura in alluminio leggero, il sistema di condizionamento on demand e l’ottimizzazione del peso del telaio ne riducono il consumo energetico. Il sistema di frenatura elettrodinamica riduce il rumore e le emissioni di particelle fini mentre si rinuncia all’impiego dell’olio di trasmissione, mantenendo così i binari puliti. Il progetto punta anche a rendere *Inspiro* isolato acusticamente per aumentare il confort dei passeggeri, senza dimenticare la sicurezza: le vetture sono state progettate seguendo le più recenti norme di crash test e anti-incendio ed inserendo sensori di deragliamento. Non manca l’attenzione all’estetica che continua ad inseguire le credenziali green del mondo progettuale attraverso pali di sostegno, all’interno dei vagoni, disegnati come alberi.