• Articolo , 28 gennaio 2008
  • Veltroni: nel Pd gli ambientalisti del fare

  • Primo appuntamento per il Pd sul tema dell’ambiente che il suo segretario vuole rappresenti una preoccupazione primaria della politica del nuovo partito, convinto com’é della sua imprescindibie importanza

 “Invito tutti alla responsabilità nazionale, faccio un appello sincero al senso di responsabilità nazionale di tutte le forze politiche, nell’interesse del paese”. Lo ha dichiarato Walter Veltroni, leader del Pd, nel discorso conclusivo del “Forum Nazionale del Pd sull’Ambiente” al termine dei lavori ieri a Firenze. Un week end per esaminare i problemi dell’ambiente, uno dei grandi temi del progresso. Questo sull’ambiente che costituisce il primo meeting nazionale del Pd, nasce dalla convinzione che l’ambiente stesso é sempre più centrale tra i problemi individuali, sociali e dell’agenda della politica. “I Democratici – dice Veltroni – vogliono essere gli ambientalisti dell’interesse generale, del decidere, del fare, contro l’ambientalismo dei no che finisce per diventare nemico dell’ambiente”. Tra gli interventi citiamo quelli dei ministri Alfonso Pecoraro Scanio e Francesco Rutelli, ma anche di Franceschini e dei principali esponenti del partito. Domenica hanno chiuso la manifestazione Veltroni, il sindaco di Firenze, Domenici, Ségolène Royal e Joschka Fischer.