• Articolo , 8 giugno 2007
  • Viaggio inaugurale per treno ecologico

  • Dalla Gran Bretagna al Galles ha effettuato il suo primo percorso un treno alimentato a gasolio verde. In questa occasione si è usato solo il 20% di biodiesel ma il presidente della Virgin, da cui è partita l’iniziativa, promette in futuro un treno al 100% ecologico

E’ partito oggi dalla stazione di Londra Euston con destinazione Llandudno, Galles, il primo treno parzialmente alimentato a biodiesel. Il progetto di questa locomotiva, di proprietà della Virgin Train, compagnia privata inglese, fa parte di un più ampio programma nazionale finalizzato ad incrementare l’uso del biodiesel. Impegnate per questo obiettivo sono, oltre la Virgin stessa, la Atoc (Association of Train Operating Companies) e la Rssb (Rail Safety & Standards Board).
Soddisfatto del viaggio inaugurale il Presidente della Virgin ha commentato: “Se questa prima applicazione del biodisel sui treni avrà successo, e crediamo che lo avrà, convertiremo il nostro parco di locomotori Voyager all’uso di questo carburante. Ciò comporterà la riduzione delle emissioni di Co2 del 14%. In questa fase, stiamo usando il 20% di biodiesel miscelato al gasolio tradizionale, ma in futuro vogliamo arrivare al 100%”. (fonte Trasportoeuropa.it)