• Articolo , 24 luglio 2007
  • Viterbo: wind farm da 360 MW

  • Le amministrazioni comunali della Tuscia hanno sottoscritto delle convenzioni con la Etruria Energy per l’installazione di generatori eolici

Il progetto, che coinvolge anche Enel Produzione Spa attraverso Etruria Energy, prevede l’installazione di 180 aero-generatori della potenza di 2 MW ciascuno, in diversi comuni del territorio viterbese: Tuscanica, Piansano, Tessennano, Cellere, Arlena e Ischia di Castro. Gli impianti sorgeranno su aree private, fatta eccezione per il territorio comunale di Cellere dove 20 generatori, per una potenza complessiva di 40 MW, verrano realizzati su un territorio di proprietà comunale. Questo però solo nel caso in cui venga approvato il progetto di fattibilità e giunga il benestare della Regione Lazio riguardo alla Valutazione di impatto ambientale. Secondo stime fatte da Enel, che non ha ancora sottoscritto accordi con il Comune di Cellere, il compenso per la concessione dell’area per un periodo di 12 anni, si aggira sui 224.000 euro. (fonte Ansa)