• Articolo , 1 giugno 2011
  • WED: la provincia premia chi è andato a scuola camminando

  • Ha vinto la scuola elementare Filippo Turati di Alpignano l’edizione 2011 del concorso “A scuola camminando”. A insegnanti e alunni l’assessore provinciale all’Ambiente Roberto Ronco ha consegnato questa mattina il primo premio, che consiste in un assegno di 1500 euro, da spendere per materiali ecologici e/o per l’organizzazione di eventi e di azioni in tema […]

Ha vinto la scuola elementare Filippo Turati di Alpignano l’edizione 2011 del concorso “A scuola camminando”. A insegnanti e alunni l’assessore provinciale all’Ambiente Roberto Ronco ha consegnato questa mattina il primo premio, che consiste in un assegno di 1500 euro, da spendere per materiali ecologici e/o per l’organizzazione di eventi e di azioni in tema di difesa dell’ambiente.
“A scuola camminando” – l’iniziativa della Provincia di Torino, nata nel 2006 nell’ambito del tavolo di Agenda 21 sulla mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici per diffondere e incentivare i percorsi casa-scuola dei bambini, a piedi o in bicicletta – è giunta quest’anno alla sesta edizione. Le scuole ammesse sono state in tutto 46, di cui 11 scuole dell’infanzia e 16 che hanno partecipato per la prima volta. Dal 2006 “A scuola camminando” ha visto mediamente ogni anno il coinvolgimento di circa 50 Istituti scolastici e ha contato 25mila tragitti casa-scuola, 6mila bambini, una media di partecipanti a ogni singola giornata pari a 700.
Al secondo posto si è classificata la scuola elementare Gianni Rodari di Sant’Ambrogio di Torino, che ha vinto 1250 euro. Terza piazza per l’elementare Anna Frank di Avigliana, che si porta a casa – o, meglio, a scuola – 1000 euro. A ruota è giunta la scuola elementare Italo Calvino di Moncalieri, e al quinto posto è arrivata la scuola elementare Leone Fontana di Torino, che hanno vinto, rispettivamente, 750 e 500 euro.
Tra le scuole dell’infanzia, cui da quest’anno era dedicata un’apposita sezione del concorso denominata “A scuola camminando con l’infanzia”, è risultata prima classificata la Gianni Rodari di Torino, che vince 500 euro.
A partire da questa edizione è stato istituito anche un premio, sempre di 500 euro, per le scuole che si presentavano per la prima volta al concorso. Se l’è aggiudicato la scuola elementare Fratelli Pagliero di San Maurizio Canavese.
Come l’anno scorso, anche l’edizione 2011 ha consentito, in parallelo al concorso principale, la partecipazione a cinque sezioni facoltative: video, fotografie, letteraria, artistica e locandina. Il disegno vincitore di quest’ultima sezione, realizzato dalla scuola elementare Gianni Rodari di Nichelino, sarà l’immagine ufficiale della prossima edizione di “A scuola camminando”. Alle scuole vincitrici delle diverse sezioni, i cui nomi sono riportati qui sotto, sono state assegnate in premio fotocamere, macchine fotografiche, equipaggiamenti per bicicletta e altro, offerti da Eco delle Città e dal Coordinamento Regionale Educazione alla Sicurezza Stradale.