• Articolo , 3 maggio 2007
  • Weekend tra energia e ambiente

  • Fine settimana da dedicare alle interazioni tra la produzione energetica ed il territorio; possibilità di visitare da vicino una centrale idroelettrica finora inesplorata, all’interno di una cornice suggestiva come il parco che la circonda

Sarà aperta al pubblico, nelle giornate di sabato 5 e domenica 6 maggio, la centrale idroelettrica Enel Farfa I, situata nel comune di Fara Sabina, nei pressi della celebre abbazia di Farfa e del bellissimo parco che la circonda. La manifestazione, dal titolo “Energia e Ambiente”, ha come scopo quello di sviluppare le tematiche connesse alla produzione, trasmissione e utilizzo dell’energia elettrica, unitamente alle interazioni con l’ambiente ed il territorio, ed è nata dalla collaborazione dell’Enel, del Comune di Fara Sabina, dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Corese” e di Assindustria Rieti. Totale il coinvolgimento degli studenti, che, oltre ad interessarsi dell’abbellimento floreale del parco, hanno curato l’allestimento, all’interno della centrale, di un percorso didattico riguardante le tecniche di trasformazione energetica. Mentre si pensa già ad un’apertura periodica della centrale, è stata fissata per l’11 maggio una conferenza su “Energia e Ambiente”, in cui prenderanno parola esponenti del mondo accademico e imprenditoriale sulla questione del futuro dell’energia elettrica e sull’impatto di quest’ultima sull’ambiente. (fonte Il Tempo)