• Articolo , 13 gennaio 2011
  • WFES: Abu Dhabi per 4 giorni capitale delle rinnovabili

  • Si terrà nella capitale degli Emirat Arabi la manifestazione internazianale dedicata alle temeatiche della sostenibilità ambientale, con un occhio di riguardo per l’industria delle energie rinnovabili.

(Rinnovabili.it) – Nasce nel 2008 il World Future Energy Summit (WFES), la riunione annuale dedicata all’industria delle energie rinnovabili e all’ambiente. Con sede ad Abu Dhabi, dal 17 al 20 gennaio, il summit ritorna con l’edizione del 2011 proponendosi di ricalcare il successo ottenuto nel 2010, con oltre 24.760 partecipanti provenienti da oltre 148 paesi. Il WFES mira promuovere “l’innovazione e le opportunità di investimento derivanti dal settore ambientale e delle energie rinnovabili”. Con tale intento nel corso dei quattro giorni sono previsti, nel programma del summit, un vertice di livello mondiale, due mostre, tavole rotonde, seminari rivolte alle industrie, riunioni aziendali ed eventi sociali.
Il tutto finalizzato alla ricerca di soluzioni pratiche e sostenibili per “la sicurezza energetica di oggi e la lotta ai cambiamenti climatici”. Questi i numeri della manifestazione: 3.600 CEO, 100 delegazioni ufficiali, 145 Keynote ed oratori esperti, oltre che 600 aziende espositrici provenienti da 38 paesi. “Il World Future Energy Summit organizzato ad Abu Dhabi offre un’eccellente opportunità di presentare soluzioni per un sistema energetico moderno e sostenibile. Siemens con le sue tecnologie innovative è orgogliosa di partecipare a un evento di tale portata, che riflette il nostro impegno per lo sviluppo delle fonti di energia rinnovabile e sostenibile”, ha dichiarato Wolfgang Dehen, CEO del settore energetico e membro del Managing Board di Siemens.
all’appuntamento sarà presente anche il Gestore dei Servizi Energetici con l’obiettivo di promuovere il know-how italiano nel settore delle rinnovabili e permettere alle aziende di punta del nostro Paese di avviare possibili intese nell’area dei Paesi del Golfo.