• Articolo , 14 maggio 2009
  • “World Games 2009”: stadio “sostenibile” a Taiwan

  • La manifestazione, anche definita “anti-olimpiadi”, si svolgerà sotto un tetto di 9000 pannelli solari in grado di produrre 1,14 milioni di kilowatt/ora di elettricità all’anno

(Rinnovabili.it) – A Kaohsiung (Taiwan), dal 16 al 26 luglio, si svolgeranno i “World Games”. Per celebrare questo evento è stato costruito, rispettando tutte le norme ambientali, uno stadio ultramoderno in grado di ospitare 55 mila persone. Per la realizzazione sono stati impiegati materiali totalmente riciclabili.
Sul tetto sono stati collocati circa 9000 pannelli solari, in grado di provvedere alla produzione del 75% dell’energia necessaria per il funzionamento dell’impianto. L’edificio, quando non ospita competizioni, si trasforma in un vero impianto di produzione in cui, l’energia generata viene immessa direttamente nella rete di distribuzione.
La struttura è in grado di produrre 1,14 milioni di kilowatt/ora di elettricità all’anno, con una riduzione pari a 660 tonnellate di Co2 immesse nell’atmosfera. Lo stadio, edificato su 19 ettari di terreno, è costato più di 150 milioni di dollari.