• Articolo , 23 dicembre 2009
  • WWF: ‘Dec-albero’, semplici consigli per un Natale sostenibile

  • Addobbare le piante del balcone, accendere luminarie a basso consumo, acquistare prodotti a Km zero e fare shopping in bicicletta. Consigli per un Natale ecologico ed alternativo

(Rinnovabili.it) – A Natale non bisogna dimenticare il rispetto per l’ambiente. Sembra essere questo il messaggio che il WWF ha voluto lanciare alla soglia delle festività attraverso il ‘Dec-Albero’, dieci consigli per festeggiare in allegria all’insegna della sostenibilità.
Dalle luminarie a basso consumo all’utilizzo di prodotti locali e quindi a chilometri zero, dallo shopping in bicicletta o con i mezzi pubblici contribuendo a ridurre le emissioni dannose, all’acquisto di apparecchi elettronici che siano ad alta efficienza, affinché i benefici di un acquisto intelligente durino tutto l’anno e non contribuiscano all’aumento delle emissioni di CO2 in atmosfera.
Ma la maggiore attenzione è riservata al grande protagonista del Natale, l’albero: non è importante che sia un abete né tantomeno che l’abete sia vero, spesso il nostro clima non gli permette di sopravvivere. Sarebbe meglio quindi addobbare un tipico albero delle nostre zone, stesso effetto con un pizzico di originalità in più.
Ma come dimenticare le luminarie, sono loro le coprotagoniste delle Feste, ma meglio se a LED o comunque a basso consumo, per evitare inutili sprechi avendo l’accortezza di non lasciarle accese tutta la notte inutilmente.
Per il cenone natalizio all’insegna della tradizione si possono scegliere, rispettando l’ambiente, prodotti locali che non hanno contribuito ad inquinare, visto il breve tratto percorso per arrivare sulle nostre tavole, e prodotti certificati che non vadano ad alimentare il commercio illegale di specie protette.
Festeggiare rispettando l’ambiente potrebbe rendere tutti più felici!