• Articolo , 21 aprile 2010
  • Wwf su inquinamento elettromagnetico a Potenza

  • “E’ necessario che il Comune di Potenza si doti quanto prima del piano di localizzazione degli impianti per le radio telecomunicazioni”. E’ quanto sostiene il Wwf, che, n una nota indirizzata al Sindaco di Potenza ed al Presidente della VI Commissione Consiliare, ha richiesto l’emanazione di un regolamento di settore “che possa definire con chiarezza […]

“E’ necessario che il Comune di Potenza si doti quanto prima del piano di localizzazione degli impianti per le radio telecomunicazioni”. E’ quanto sostiene il Wwf, che, n una nota indirizzata al Sindaco di Potenza ed al Presidente della VI Commissione Consiliare, ha richiesto l’emanazione di un regolamento di settore “che possa definire con chiarezza e trasparenza i criteri necessari per poter individuare poi i siti di localizzazione degli impianti”.

“Ad oggi infatti molte sono ancora – ha evidenziato l’associazione ambientalista nella nota – le lacune nella documentazione e nei dati disponibili sull’inquinamento elettromagnetico in città e ciò rende impossibile la corretta valutazione dello stato di fatto e quindi la programmazione e la progettazione di eventuali piani per le nuove installazioni”.

Per questo motivo il Wwf ha chiesto ancora “di invitare agli eventuali tavoli tecnici e commissioni di studio che si vorranno istituire o convocare, delegati del WWF e di altre associazioni e comitati che manifestino interesse e di bloccare precauzionalmente le nuove installazioni di impianti radiotelevisivi e per la radiotelefonia mobile”.