• Articolo , 5 marzo 2009
  • Zaratti: Lazio buoni i risultati per l’efficienza energetica

  • In un unico giorno sono state esauriti tutti i 5,5 milioni di euro messi a disposizione dal bando sull’efficienza energetica . Secondo grande successo quindi dopo quello del fotovoltaico nell’anno scorso, che andò esaurito in tre giorni.

“I dati sull’erogazione dei fondi per l’efficienza energetica negli edifici dimostrano la bontà delle politiche della Regione Lazio in materia d’energia”. E’ quanto riporta una nota Filiberto Zaratti, assessore della Regione Lazio all’Ambiente e cooperazione tra i popoli.
“Nel giro di un giorno, infatti, attraverso il sistema telematico messo a punto da “Sviluppo Lazio” sono stati erogati tutti i 5,5 milioni di euro messi a disposizione dal bando e sono state accettate domande con riserva per un altro 30%. Si tratta – ha quindi commentato Zaratti – dell’ennesimo successo di uno dei nostri bandi per l’efficienza e le fonti d’energia rinnovabili, dopo quello sul fotovoltaico dell’autunno scorso che è andato esaurito in soli tre giorni. In totale sono state presentate richieste per 761 interventi, dei quali 138 per la riqualificazione energetica complessiva degli edifici, 108 per la sostituzione degli infissi, 110 per interventi sull’involucro degli edifici, 221 per l’istallazione di pannelli solari termici e 184 per gli interventi su caldaie, impianti di climatizzazione e sistemi geotermici”.
“Le richieste di contributi per 5,5 milioni di euro corrispondono a investimenti per 14,7 milioni, tutti per interventi relativi all’efficienza energetica che saranno realizzati nella nostra Regione e i cui benefici economici e occupazionali ricadranno sul territorio – ha spiegato in cocnclusionre l’assessore Zaratti – Questa è la dimostrazione, nei fatti, che una vera economia verde attraverso le fonti rinnovabili è possibile: coniugando la difesa ambientale con lo sviluppo economico”.