• Articolo , 11 settembre 2009
  • “Zero Emission Mobility”: anche il noleggio diviene sostenibile

  • La flotta Europcar sarà ingrandita grazie all’acquisto di nuovi veicoli elettrici Renault che, oltre garantire l’assenza di emissioni dannose, non produrranno inquinamento acustico

(Rinnovabili.it) – Renault ed Europcar hanno annunciato il loro impegno nello sviluppo di soluzioni innovative che entreranno a far parte del programma “veicoli Renault a zero emissioni”, presentato al salone di Francoforte il prossimo 16 settembre.
La Europcar, leader nel mercato del noleggio a breve termine con circa 2500 stazioni di nolo in tutta Europa, ha intenzione di aumentare la sua flotta di veicoli elettrici forniti dalla Renault garantendo la costruzione delle necessarie stazioni di rifornimento, a partire dal 2011.
“Grazie al suo programma Zero Emission Mobility, Renault proporrà, a partire dal 2011, una gamma completa di veicoli a zero emissioni. Per Renault, il veicolo elettrico che emette zero grammi di CO2 nel suo utilizzo costituisce la vera risposta alle problematiche ambientali attuali. Siamo fieri che Europcar abbia scelto Renault come partner per la sua futura offerta di veicoli elettrici”, ha dichiarato Uwe Hochgeschurtz, Direttore della Divisione Aziende di Renault.
Aderendo al progetto Renault “zero emission”, la Europcar metterà su strada veicoli non inquinanti che rispondono alle caratteristiche di guida della maggior parte degli utenti europei, che percorrono in media 60 km al giorno e che in questo modo non produrrebbero nemmeno un grammo di CO2 né Nox né particolato, viaggiando in completa assenza di rumore.
“Di fronte alle sfide climatiche, Europcar desidera guardare avanti con Renault predisponendo soluzioni di noleggio a breve termine ottimali adatte al veicolo elettrico. Siamo fieri di associare i nostri team di lavoro e le nostre marche a questo importante progetto che si inscrive pienamente nella strategia di sviluppo sostenibile e nella Carta Verde del nostro Gruppo”, ha specificato Salvatore Catania, Chief Executive Officer di Europcar Groupe.