Archivio dei TAG: Brasile

Mercati emergenti dell’energia pulita, ecco gli insuperabili cinque

Mercati emergenti energia pulita

Il progetto Climatescope ha profilato 104 economie emergenti in tutto il mondo, valutando la loro capacità di attrarre capitali per fonti energetiche a basse emissioni di carbonio

Pubblicato in Varie energia | Altre etichette, , , , , , | Scrivi un commento

Brasile: il tragico destino della riserva di Yanomami

Yanomami

Si chiamano garimpeiros e sono 20.000 minatori e cercatori d’oro illegali che stanno distruggendo la biodiversità nella più grande riserva del Brasile. Complice la disoccupazione e la politica del governo Bolsonaro, il loro numero potrebbe aumentare portando a conseguenze drammatiche.

Pubblicato in Varie Ambiente | Altre etichette, , , , , , | 1 Commento

COP25: è scontro a Madrid sui crediti di carbonio

Crediti di carbonio

L’articolo 6 dell’Accordo di Parigi, che regola il meccanismo di compensazione delle emissioni, crea le prime spaccature. Da una parte, l’Europa, che si scaglia contro il “doppio conteggio”. Dall’altra, Brasile, Cina e Arabia Saudita che vogliono che il meccanismo di crediti resti quello del protocollo di Kyoto.

Pubblicato in Ambiente, Clima | Altre etichette, , , , , , , , | Scrivi un commento

Il mondo si prepara alla COP25, con un monito della Spagna

COP25

La conferenza ONU servirà soprattutto come pungolo per aumentare le ambizioni dei diversi stati rispetto alla finalizzazione e all’aggiornamento dei rispettivi piani nazionali di azione sul clima, da presentare entro la fine di quest’anno. Secondo la ministra spagnola Ribera, serve un sistema commerciale globale per le emissioni di carbonio guidato dalle Nazioni Unite

Pubblicato in Ambiente, Clima | Altre etichette, , , , , | Scrivi un commento

Il Brasile vuole più soldi per le politiche ambientali

Brasile

Sembra che il principale problema del governo brasiliano in ottica di politica ambientale sia la mancanza di risorse economiche. Per questa ragione, nonostante la deforestazione aumenti e non sia chiaro in che modo il Brasile voglia contenerla, il ministro per l’Ambiente Salles lancia un monito contro le economie più avanzate affinché si impegnino di più. Anche, e soprattutto, finanziariamente.

Pubblicato in Ambiente, Varie Ambiente | Altre etichette, , , , | Scrivi un commento

Il Brasile annulla il divieto sulla canna da zucchero in Amazzonia

Canna da zucchero

Il decreto del 2009, approvato dal governo Lula, vietava la coltivazione della canna da zucchero nelle aree vulnerabili della foresta pluviale. Considerato obsoleto da Bolsonaro e dai gruppi industriali, il divieto era stato accolto positivamente dai gruppi ambientalisti per salvaguardare l’Amazzonia dall’espansione economica predatoria.

Pubblicato in Ambiente, Varie Ambiente | Altre etichette, , , , , | Scrivi un commento

Disastro di Brumadinho: altre prove contro Vale SA

Brumadinho

Dopo essere stata condannata a luglio a pagare i danni causati dal crollo, arrivano altri guai per la società mineraria Vale SA. Questa volta le accuse sono mosse da un’indagine del Congresso brasiliano che dimostrerebbe come la compagnia sapesse con largo anticipo dell’imminente disastro di Brumadinho

Pubblicato in Ambiente, Varie Ambiente | Altre etichette, , , , | Scrivi un commento

Disastro ambientale in Brasile: manca ancora un responsabile

Disastro ambientale

Dopo aver accusato Caracas, la procura brasiliana starebbe indagando su una nave battente bandiera greca, la Bouboulina, che tra il 28 e il 29 luglio si sarebbe trovata vicino alle coste brasiliane trasportando petrolio venezuelano. Anche il governo di Brasilia, però, ha la sua fetta di colpe

Pubblicato in Ambiente, Inquinamento | Altre etichette, , , , | Scrivi un commento