Archivio dei TAG: mercurio

Deforestazione in Perù: la ricerca dell’oro devasta la foresta

deforestazione-perù-wfu

Secondo il team di ricerca della Wake Forest University, la deforestazione che interessa la foresta pluviale peruviana sarebbe scioccante: oltre 170.000 acri distrutti, pari a 200 Central Park

Pubblicato in Ambiente, Inquinamento | Altre etichette, , , , | Scrivi un commento

Emissioni di mercurio: non siamo ancora fuori dall’emergenza

Emissioni di mercurio

Quasi la metà dei corpi idrici superficiali nell’UE mostrano livelli di mercurio troppo alti rispetto a quanto chiesto dalla normativa comunitaria

Pubblicato in Ambiente, Inquinamento | Altre etichette, , , , , | Scrivi un commento

Laghi e fiumi europei non superano la prova ambientale

fiumi europei

Migliora la qualità ambientale dei corpi idrici d’Europa, ma per la maggior parte di loro la classificazione “buono stato” è ancora un sogno

Pubblicato in Acqua, Ambiente | Altre etichette, , , , , | Scrivi un commento

Come depurare l’acqua contaminata dai metalli pesanti in pochi secondi

metalli pesanti in acqua

Creata una nuova molecola metallo-organica che può rimuovere rapidamente e selettivamente elevate quantità di piombo e mercurio dall’acqua

Pubblicato in Acqua, Ambiente | Altre etichette, , , , , | 2 Commenti

La fusione dei ghiacci può liberare un pericoloso killer

fusione dei ghiacci

Le temperature si alzano, la fusione dei ghiacci avanza e il permafrost si ritira. Ma sotto si nascondono quasi un milione di tonnellate di mercurio

Pubblicato in Ambiente, Clima | Altre etichette, , , | Scrivi un commento

Il batterio che estrae l’oro dai metalli tossici

oro

Scoperti i processi molecolari che avvengono all’interno C. metallidurans, il microorganismo che produce piccole pepite d’oro

Pubblicato in Innovazione | Altre etichette, , , | Scrivi un commento

Mercurio: 7 anni di negoziati per bandirlo mentre le miniere aumentano

PORGERA, PAPUA NEW GUINEA HIGHLANDS, NOVEMBER 2010: Illegal gold miners prospect at the site of tailing outlet pipe in heavy metal laden waters on the outskirts of the Porgera Joint Venture Mine, Papua New Guinea, Porgera, Papua New Guinea, 17 November 2010. These empoverished people engage in illegal mining on the dumps and tailings outflow areas of the mine in order to survive. Many of these local people sold their land to the mine for a period of the operational life of the mine. They underestimated how long the mine would keep going and the expansion thereof. The Mine dumps now flow onto the last viable land of these local people and they illegally mine those dumps to eke out a living. The ability to grow vegetable gardens is very limited and there is no hunting anymore. There are regular clashes between these illegal miners and the Porgera Joint Venture mine security force. That security force has regularly beaten, detained and handed these miners over to the police. When the illegal female miners are caught they are often offered a choice of rape or jail. There are a number of reported incidents of gang rape, with the victims too scared to file charges in court. The mine finances both its own security force of ex policeman and military as well as the local PNG government police who they have brought to the area. The environmental damage caused by the Porega Mine is a major threat to this landscape and the wellbeing of the local people who have lived in harmony with their environment for centuries. The Porgera Joint Venture Mine dumps 6.2 million tons of tailings sediment into the local river system every year. Close to the mine the waters are red from these tailings and it is feared that long term damage of the river system is inevitable. (Photo by Brent Stirton/Reportage for Human Rights Watch.)

L’entrata in vigore della Convezione di Minamata segna un grande passo nella lotta all’inquinamento, ma le perplessità sull’efficacia rimangono

Pubblicato in Ambiente, Inquinamento | Altre etichette, , , | Scrivi un commento

Perché con la fusione dei ghiacci aumenta anche l’inquinamento

fusione dei ghiacci

Negli anni in Groenlandia si sono accumulate sostanze chimiche tossiche come mercurio, piombo, PCB. La fusione dei ghiacci le sta riportando nell’ambiente

Pubblicato in Ambiente, Clima | Altre etichette, , , , , | Scrivi un commento