Archivio dei TAG: trasporto marittimo

UE, mercato del carbonio: quale destino per il trasporto marittimo?

Trasporto marittimo

Il rapporto dell’europarlamentare Jutta Paulus presenta una revisione dell’EU MRV Regulation per includere il settore navale nel sistema di scambio di quote di carbonio. Da ora in avanti, inizierà un delicato periodo di negoziazioni tra Parlamento e Commissione UE, con l’ombra delle Nazioni Unite dietro l’angolo.

Pubblicato in Nautica sostenibile | Altre etichette, , , , , , | Scrivi un commento

UE: i dubbi sull’efficacia della riforma dell’ETS

ETS

Secondo due istituti di ricerca, i rischi della riforma dell’ETS proposta dalla Commissione Europea sono maggiori dei benefici, e potrebbero far perdere di vista l’obiettivo primario della decarbonizzazione.

Pubblicato in Ambiente, Clima | Altre etichette, , , , | Scrivi un commento

IMO 2020: alle stelle il prezzo del combustibile a basso contenuto di zolfo

Combustibile a basso contenuto di zolfo

Salgono i prezzi del combustibile a basso contenuto di zolfo, facendo temere gli operatori del settore che il mercato non ne produca abbastanza. L’offerta, infatti, si è prima ridotta nei mercati commerciali di Asia ed Europa, e ora anche negli Stati Uniti, con una differenza di prezzo tra gasolio a VLSFO di poche manciate di dollari.

Pubblicato in Inquinamento | Altre etichette, , , , , , | Scrivi un commento

Trasporto marittimo: in vigore le norme per ridurre le emissioni di zolfo

emissioni di zolfo navi

Secondo le regole dell’Organizzazione Marittima Internazionale dal 1° gennaio 2020, il limite di zolfo nell’olio combustibile utilizzato a bordo delle navi che operano al di fuori delle aree designate per il controllo delle emissioni sarà ridotto allo 0,5% m / m

Pubblicato in Mobilità, Nautica sostenibile | Altre etichette, , , , | Scrivi un commento

Combustibili marittimi: i rischi delle nuove regole IMO

Combustibili marittimi

Con l’entrata in vigore delle nuove regole IMO, gli armatori sono in allarme per il costo degli investimenti dovuti all’uso dei nuovi carburanti a basso contenuto di zolfo. Ma non solo: il timore maggiore riguarda la qualità dei nuovi combustibili e gli imprevisti che potrebbe generare.

Pubblicato in Energia, Varie energia | Altre etichette, , , , | Scrivi un commento

Spedizioni via mare: aspettando LEO, il combustibile green

Spedizioni via mare

Si chiama LEO ed è una miscela di lignina ed etanolo. Sperimentato dall’Università di Copenaghen e finanziato, fra gli altri, dalla norvegese A.P. Moller-Maersk, il combustibile green dovrebbe permettere entro il 2030 di avere navi a zero emissioni di CO2

Pubblicato in Biocarburanti, Mobilità | Altre etichette, , , , , | Scrivi un commento

Trasporto marittimo, più inquina e più guadagna

Trasporto marittimo

L’Energy Taxation Directive vieta esplicitamente la tassazione sui carburanti impiegati nel trasporto marittimo. Il risultato sono 24 miliardi di euro non tassati che allontano l’UE dagli obiettivi di Parigi

Pubblicato in Ambiente, Inquinamento | Altre etichette, , , , | Scrivi un commento

IMO, troppe ombre sulla governance dell’organizzazione marittima

imo

La convenzione Onu ha il compito di definire la strategia sulle emissioni navali. Ma si muove troppo lentamente e le sue attività mancano di trasparenza

Pubblicato in Mobilità, Nautica sostenibile | Altre etichette, , , | Scrivi un commento