• Articolo Roma, 3 gennaio 2013
  • Ben 800 strutture partecipano all’iniziativa

    Baratta la vacanza in B&B

  • Esistono centinaia di bed and breakfast in tutta Italia che hanno sposato la filosofia del BARATTO TUTTO L’ANNO. Il sito Barattobb.it le ha riunite insieme

(Rinnovabili.it) – Per tutti coloro che sono stati conquistati dall’Osteria “L’è Maiala“, dove invece di pagare il conto  si può lasciare al gestore un cesto di ortaggi di stagione, il mondo del baratto viene  nuovamente incontro portando l’offerta su un livello superiore. Che sia perché la crisi ha ridotto le possibilità finanziare o semplicemente per la voglia di provare un’esperienza diversa dal solito, oggi si può sperimentare un modo alternativo di fare vacanza a costo zero, fornendo beni e servizi in cambio di un soggiorno in un bed&breakfast. Come? Basta visitare Barattobb.it è il primo sito dedicato al baratto di soggiorni in B&B in tutta Italia.

 

Il progetto nasce sulle orme della Settimana del Baratto organizzata dal portale www.bed-and-breakfast.it e sul successo riscosso dall’iniziativa. Il sito aggrega tutte le strutture italiane disponibili a barattare pernottamenti e colazioni permettendo all’utente sia di selezionare le richieste dei gestori dei B&B o di proporre personalmente un scambio. Con cosa si contraccambia un soggiorno? Dipende dai casi, ma come si legge su Barattobb.it si può andare dalla collezione di Cd ad un aiuto al proprietario nella raccolta delle olive, dalla realizzazione del sito del B&B in cui si è ospitati a spettacoli dal vivo, dai trattamenti benessere alle confetture. “Tutto in cambio di un soggiorno in B&B a costo ZERO”.