Gli Ambasciatori della sostenibilità tornano nelle scuole

Torna il programma di Henkel per le scuole: gli Ambasciatori della sostenibilità visiteranno 80 realtà insegnando ai ragazzi l’importanza del futuro green

ambasciatori della sostenibilità(Rinnovabili.it) – Ben 80 istituti primari saranno i protagonisti d’eccezione dell’iniziativa che Henkel ha studiato per portare i temi della sostenibilità ambientale e del risparmio energetico nelle scuole. Torna quindi gli “Ambasciatori della sostenibilità” iniziativa nata nel 2012 per sensibilizzare i ragazzi riguardo l’importanza della sostenibilità ambientale coinvolgendo direttamente anche i dipendenti aziendali.

 

Gli Ambasciatori quest’anno sono stati incaricati di visitare le scuole di Lombardia, Piemonte e Lazio per aiutare gli studenti a capire in che modo il proprio contributo possa rafforzare realmente la sostenibilità ambientale per poi partire a novembre con il vero e proprio programma, che fino ad oggi ha coinvolto 60 Ambasciatori ed oltre 2000 bambini.

Si  spiegherà ai ragazzi come i comportamenti quotidiani possano avere effetti, anche a lungo termine, sull’ambiente che ci circonda sensibilizzando i ragazzi ad un corretto utilizzo e consumo dell’energia elettrica, dell’acqua e delle altre risorse attraverso piccole variazioni nel comportamento di ogni giorno con lo scopo di trasformare il futuro del Pianeta in un percorso più green.

Per ottenere buoni risultati Henkel ha organizzato laboratori, discussioni, disegni e giochi, che insegnano ai bambini la corretta divisione dei rifiuti domestici, l’importanza di chiudere sempre bene i rubinetti, di spegnere gli stan-by etc con focus specifici sull’effetto serra.

“L’impegno a favore di una leadership orientata alla Sostenibilità è profondamente radicato nei valori di Henkel. I nostri esperti hanno appurato che oltre il 70% dell’impronta ecologica dei nostri prodotti è generata nella fase di utilizzo: per questo siamo consapevoli che, per ridurre l’impatto ambientale, è necessario coinvolgere i consumatori nell’adottare stili di consumo più sostenibili” dichiara Elisabetta Marangoni, Media and Marketing Services Director di Henkel Italia, responsabile del Programma. “Educare i bambini alla Sostenibilità è fondamentale per costruire un futuro in cui il rispetto e l’armonia con l’ambiente diventino una piacevole abitudine. In fondo bastano piccoli gesti e i bambini non sono solo intelligentissime “spugne” ma anche abili influenzatori: con il loro esempio possono far cambiare comportamento a genitori, nonni e amici, innescando un circolo virtuoso di cui beneficia l’intera collettività“.

Articolo precedenteHolcim awards: l’Italia vince gli Oscar europei del green building
Articolo successivoWMO: CO2 da record nel 2013

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui