Il cambiamento climatico minaccia l’hockey su ghiaccio

L’hockey su ghiaccio minacciato dal cambiamento climatico. Lo sottolinea la NHL, lega statunitense che regolamenta lo sport, preoccupata per i suoi laghi

cambiamento climatico(Rinnovabili.it) – Il cambiamento climatico non risparmia proprio nessuno! Anche lo sport si sente minacciato dall’innalzamento della temperatura e stavolta protagonista di uno studio in materia è l’hockey su ghiaccio.

 Elaborando il rapporto di sostenibilità  il commissario Gary Bettman dell’US National Hockey League (NHL) ha sottolineato come il cambiamento climatico e l’inquinamento delle acque potrebbero avere un impatto diretto sull’hockey. “La NHL rappresenta il più alto livello di hockey nel mondo”, ha scritto Bettman ricordando che questo sport è nato su stagni e laghi naturali che si ghiacciano nella stagione fredda. “Le principali sfide ambientali, come il cambiamento climatico e la scarsità di acqua dolce, possono influenzare le opportunità per i giocatori di hockey di tutte le età di imparare e giocare questa disciplina all’aria aperta”.

 

Oltre all’aspetto climatico il rapporto del NHL evidenzia l’impegno ambientale della Lega, che ha investito in misure di efficienza energetica nelle arene e negli stadi istallando nuovi impianti di refrigerazione e impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili tra cui moduli solari, celle a combustibile alimentate a biogas, sistemi di raffreddamento che sfruttano le acque dei laghi sui quali si gioca, idroelettrico, cogenerazione e sistemi geotermici.

Il reporto include inoltre i dati dettagliati realitivi alle emissioni di gas serra rilasciate dal NHL scese da poco più di 528 mila tonnellate nel 2011/12 a oltre 380.000 tonnellate nella stagione 2012/13, complice l’arresto forzato del campionato per alcune settimane. La NHL ha anche confermato che nel 2012 e nel 2013 ha acquistato certificati di energia rinnovabile e compensazioni di carbonio per coprire 17.236 tonnellate di emissioni di gas serra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui