Cartone: l’Uk punta sul riciclo delle confezioni per bevande

E’ stato inaugurato oggi il primo impianto di riciclaggio del cartone britannico, in grado di trattare 12,5 milioni di confezioni per bevande l’anno e ridurre le emissioni inquinanti

Primo impianto di riciclaggio del cartone per bevande in Uk(Rinnovabili.it) – Ha aperto nel Regno Unito il primo impianto di riciclaggio di cartone, in grado di trattare il 40% dei cartoni per bevande acquistati ogni anno nel paese.

 

La nuova struttura, frutto della joint venture tra la Sonoco Alcore e l’Alliance for Beverage Cartons and the Environment (ACE) è stata inaugurata oggi e si trova a Stainland, vicino Halifax. A pieno regime l’impianto ha il potenziale di trasformare in nuovi materiali ben 1,25 milioni di cartoni in 12 mesi, rifiuti che fino ad oggi venivano spediti presso impianti di riciclaggio all’estero. La possibilità di riciclare in casa i cartoni delle bevande, hanno rivelato le aziende, porterà sicuri vantaggi ambientali in termini di riduzione emissioni inquinanti (-122 tonnellate l’anno) dovute al trasporto del cartone, aumentando di conseguenza i tassi di riciclo della nazione e facendo risparmiare denaro.

 

“Gestire correttamente i rifiuti e la catena del riciclaggio non è solo un bene per l’ambiente, è in grado anche di stimolare la crescita economia e creare posti di lavoro” ha specificato il Sottosegretario del Defra Lord de Mauley. “Questo nuovo impianto di riciclaggio è un simbolo di sviluppo e sono felice di vedere aziende che lavorano insieme per migliorare la nostra capacità di riciclare di più nel Regno Unito.”