Adro vince “Classe Ambiente 2.0” ad Expo

La Scuola Secondaria di I Grado “Madonna della Neve” si è classificata al primo posto nella prima classe digitale dedicata all’educazione ambientale

CLASSE AMBIENTE

 

E’ la Scuola Secondaria di I Grado “Madonna della Neve” di Adro (Brescia) la prima classificata ad Ecomondo nella “Classe Ambiente 2.0″, un grande spazio “green” all’interno del Parco delle Biodiversità del Ministero dell’Ambiente- promosso da Legambiente in collaborazione con Samsung, Castalia, Cobat, Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati e Greentire–che negli ultimi due mesi di Expo ha messo tecnologia e gioco al servizio dell’educazione ambientale.

La prima “classe digitale” di Expo, un’aula didattica con strumenti high-tech messi a disposizione da Samsung per seguire un percorso di educazione ambientale 2.0 rivolto a docenti, alunni e visitatori, è stata visitata da più di 5.000 studenti. I Partner – Castalia, Cobat, Consorzio Obbligatorio Oli Usati, Greentire – hanno contribuito al progetto di sensibilizzazione attraverso un canale innovativo che punta al dialogo con i “nativi digitali”: sul binomio tecnologia-gioco si è infatti basato il percorso educativo creato all’interno dell’aula informatizzata, che ha messo a disposizione dei giovani visitatori 20 postazioni tablet e una E-Board, una lavagna elettronica touchscreen. Gli alunni di Adro si sono aggiudicati questi strumenti e saranno i primi nativi digitali a studiare con l’ausilio degli strumenti tecnologici presenti nella “Classe Ambiente 2.0” .

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui