Con ECOLO TOR il “trail più duro al mondo” sposa il riciclo

Parte il progetto della Valle d’Aosta per monitorare la produzione dei rifiuti nel Tor des Géants

Con ECOLO TOR il “trail più duro al mondo" sposa il riciclo

 

(Rinnovabili.it) – Passione per la corsa e protezione ambientale si incontrano nel Tor des Géants o Giro dei giganti, l’ardua gara di trail “ultra xlong” che si svolge ogni anno in Valle d’Aosta nel mese di settembre. Quello che, a ragione, molti definiscono come “il trail più duro al mondo” apre le porte alla corretta raccolta dei rifiuti tramite il progetto EcoLo Tor. L’iniziativa, promossa dall’Assessorato territorio e ambiente in collaborazione con VdA Trailers, ha come obiettivo quello contenere la produzione complessiva di rifiuti aumentando di pari passo la quota dei materiali destinati al riciclo. Per farlo, i tecnici della Cooperativa ERICA, sponsor del progetto assieme a Tetra Pak, effettueranno un’indagine nel corso dell’endurance trail sulla produzione e le tipologie di rifiuti in due basi-vita “campione”, Cogne e Ollomon. Lo studio valuterà in collaborazione con le rispettive Amministrazioni comunali e le rispettive ditte incaricate del servizio di raccolta, i ritmi e di flussi merceologici presso i punti-ristoro. L’analisi dei dati così raccolti consentirà di valutare l’eventuale introduzione, per le prossime edizioni del Tor, di innovazioni che consentano di raggiungere il duplice obiettivo di in linea con il programma regionale di riduzione dei rifiuti.

 

«L’Assessorato è fortemente impegnato in un programma di gestione sostenibile delle risorse con il duplice obiettivo di contenere la produzione complessiva di rifiuti e aumentare la quota dei materiali destinati al riciclo – dichiara l’Assessore regionale al territorio e ambiente Luca Bianchi – e in questo quadro pone molta attenzione alla sostenibilità delle varie manifestazioni e iniziative organizzate sul proprio territorio, fornendo il supporto necessario con materiale informativo, indirizzi e linee guida per l’organizzazione delle manifestazioni stesse”.

I risultati dell’iniziativa EcoLo Tor saranno divulgati nel corso della Settimana Europea per la Riduzione Rifiuti, che si terrà dal 21 al 29 novembre 2015, appuntamento al quale la Regione partecipa da anni organizzando vari eventi sul territorio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui