Emissioni: la Danimarca fisserà nuovi obiettivi ogni 5 anni

Secondo la nuova legge approvata la scorsa settimana la Danimarca per ridurre le emissioni inquinanti redigerà un nuovo piano anti inquinamento ogni 5 anni

Emissioni(Rinnovabili.it) – Nuovi obiettivi green per la Danimarca che ha comunicato di voler fissare nuovi obiettivi di relativi al carbonio ogni 5 anni. Il governo sarà quindi obbligato a fissare nuovi target nazionali finalizzati alla riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra ogni 5 anni secondo quanto disposto dalla nuova legge approvata dal parlamento del paese la scorsa settimana.

 

Per meglio ottenere i risultati sperati un nuovo Climate Council indipendente informerà lo stato sul modo migliore per ottenere la riduzione delle emissioni inquinanti e per seguire i dettami della politica climatica per assicurare alla nazione il raggiungimento degli obiettivi stabiliti.

I socialdemocratici, a capo della coalizione di governo della Danimarca, insieme con il partito conservatore del Popolo, Partito Socialista del Popolo e l’Alleanza Rosso-Verde, si sono impegnati a ridurre le emissioni di gas serra del paese del 40 per cento rispetto ai livelli del 1990 entro il 2020. I progressi finora hanno fatto scendere le emissioni di CO2 rettificate scendono del 28,4 per cento rispetto a quanto stabilito.

Il paese ha anche affermato di essere uno dei mercati dell’energia rinnovabile più importanti del mondo, con le energie rinnovabili che rappresentano quasi il 26 per cento del consumo energetico della Danimarca nel 2012.