L’albero di Natale salva il Parco

Per ogni albero di Natale acquistato IKEA dona al WWF una percentuale che verrà utilizzata per salvare il parco naturale “Cratere degli Astroni”

Albero di natale(Rinnovabili.it) – Natale è ormai alle porte e uno dei primi pensieri è per le decorazioni. Sempre indecisi tra un albero di Natale sintetico e uno vero, in rami e foglie, gli italiani quest’anno potranno contare sull’aiuto della natura. Esiste già da qualche anno la possibilità di riconsegnare gli alberi acquistati in punti vendita e centri di raccolta che garantiscono la piantumazione dell’abete che ha guarnito le nostre case durante le feste. Per quest’anno insieme alla messa a dimora IKEA garantisce anche la collaborazione con le oasi WWF per la ristrutturazione verde di un importante parco naturale campano.

 

E’ fresca infatti la firma dell’accordo tra il colosso dei mobili da montare e l’associazione ambientalista che garantiscono alla riconsegna dell’albero, acquistato presso un store IKEA, un buono sconto da utilizzare negli store italiani e un contributo che verrà versato al WWF per finanziare l’oasi “Cratere degli Astroni”, un vero paradiso di natura nel cuore di Napoli.  Un cratere di origine vulcanica che ospita dall’età borbonica un parco suggestivo e ricco di specie animali e vegetali che stanno subendo gli inesorabili danni dell’indifferenza e del tempo. Con il denaro ricevuto il parco potrà portare avanti un piano di protezione ambientale e ridonare all’Italia un tesoro che rischia altrimenti di sparire.