Il clima del Centroamerica si studia in Nicaragua

Studiando il clima della regione si darà la possibilità ai governi di studiare strategie di contrasto al cambiamento climatico che mettano al sicuro le popolazioni

(Rinnovabili.it) – Esperti di meteorologia provenienti dai paesi centroamericani, riunitisi a Managua (Nicaragua), stanno studiando le variazioni climatiche della regione per offrire previsioni che consentano alle nazioni di prepararsi ad affrontare i fenomeni climatici di straordinaria intensità.

Il Forum in svolgimento ha iniziato gli odierni incontri soffermandosi, su suggerimento del SICA (Sistema de Integración Centroamericana) sulla necessità di integrazione tra i paesi al fine di migliorare anche la comunicazione tra le diverse realtà, come affermato dal capo dell’Istituto Nazionale di Studi Territoriali (Ineter), Jorge Castro. L’idea è quella di dare vita ad un partenariato che sia in grado di godere dei contributi di ogni realtà, prendendo forza dalle rispettive conoscenze realtive a settori quali ambiente, alimentazione, produzione di energia, dissesto idrogeologico e allevamento. Avendo chiara la situazione climatica aiuterà i governi a definire politiche concrete ed efficaci, garantendo sicurezza energetica ed alimentare per le popolazioni, come è stato confermato dalla Segretaria esecutiva della Commissione regionale delle Risorse idriche del SICA, Patricia Ramírez.