Olio di palma: due grandi aziende in favore della sostenibilità

L’intesa tra Unilever e Wilmar verrà garantita l sostenibilità della filiera di produzione dell’olio di palma per prodotti più green e zero deforestazione

Olio di palma(Rinnovabili.it) – L’attenzione per l’ambiente e il rispetto degli equilibri della natura sta finalmente facendo breccia nei cuori e nelle coscienze delle maggiori aziende del pianeta. Pare infatti che anche la maggiore azienda del mondo ad occuparsi della produzione di olio da palma abbia realmente dedicato gran parte dei propri sforzi per la riduzione dell’impatto negativo di questo settore. Per dare voce all’impegno la Wilmar International ha siglato ieri un accordo con Unilever per lo sviluppo di una filiera dell’olio di palma 100% sostenibile e completamente tracciabile entro la fine del prossimo anno.

 

Wilmar al momento controlla il 45% del mercato mondiale dell’olio di palma e per questo è ripetutamente oggetto di intimidazione manifestazioni di associazioni ambientaliste e ONG che vogliono maggiori garanzie di rispetto della natura. Accusata ad inizio anno da Greenpeace di devastare le foreste disboscando illegalmente ampie porzioni di foresta Wilmar ha attivato una politica aziendale che punta a monitorare l’intera catena di approvvigionamento.

“Crediamo che l’industria dell’olio di palma sia in grado di fornire una fonte sostenibile e conveniente di olio vegetale per soddisfare la crescente domanda mondiale di prodotti responsabili”, ha detto il presidente e amministratore delegato , di Wilmar Kuok Khoon Hong in un comunicato. “Possiamo produrre olio di palma in modo da proteggere le foreste, mantenere l’aria e le comunità locali pulite, il tutto contribuendo allo sviluppo e alla prosperità nelle regioni di coltivazione di olio di palma. Sappiamo dai nostri clienti e gli altri stakeholder che vi è una forte e rapida crescita della domanda di olio di palma tracciabile libero dalla deforestazione, e abbiamo intenzione di mettere la sostenibilità al centro della nostra strategia di crescita. “