06 Agosto 2020
Home Ambiente Politiche Ambientali

Politiche Ambientali

Verso una convenzione per proteggere gli attivisti ambientali

Il mondo attende con il fiato sospeso il 4 marzo, data in cui potrebbe essere approvato il primo trattato sulla protezione degli attivisti ambientali

Terra dei Fuochi e false verità: i danni all’agroalimentare sano

Intervista a Massimo Fagnano, associato di Agronomia ed Ecologia agraria nel Dipartimento di Agraria dell’Università di Napoli Federico II che spiega cosa c’è dietro a una campagna mediatica che definisce “una vera azione di depistaggio” perché ha portato a identificare tutta la Campania con la Terra dei Fuochi

L’ultimo atto del Parlamento sdogana la deforestazione

La nuova legge forestale potrebbe essere l'ultimo atto del governo Gentiloni, che spalanca i boschi italiani alla deforestazione senza regole

La nuova direttiva sulle rinnovabili legalizza la deforestazione

Oggi partono gli ultimi negoziati per la riforma della direttiva sulle rinnovabili. La forte spinta sulle biomasse aumenterà il tasso di deforestazione

Tokyo, lo stadio delle olimpiadi 2020 usa legno da deforestazione

Il legname dello stadio della capitale giapponese che ospiterà le Olimpiadi 2020 potrebbe provenire da deforestazione illegale e violazioni dei diritti

La politica commerciale UE vìola i diritti e spinge la deforestazione

I numerosi accordi commerciali che l'Unione Europea sta stringendo con diversi paesi non rispettano i diritti umani e causano l'aumento della deforestazione

Bialowieza: la Polonia ferma le motoseghe ma il danno è fatto

Il Governo polacco cerca di allentare le tensioni con l’Unione Europea cedendo su Bialowieza. Ma la sentenza della Corte UE non è stata rispettata

L’agricoltura urbana può produrre il 10% del cibo globale

Se le amministrazioni locali investiranno nell'agricoltura urbana, il settore potrà garantire una quota significativa della produzione mondiale di ortaggi

Cresce la popolazione urbana, a rischio le risorse naturali

Il nuovo rapporto dell'UNEP segnala che entro il 2050 2,5 miliardi di persone migreranno verso le città: servono accorgimenti per salvare le risorse naturali

L’olio di palma ha ucciso oltre centomila oranghi

Negli ultimi 16 anni, la popolazione di oranghi del Borneo è crollata di quasi 150 mila esemplari. Colpa soprattutto dell'industria dell'olio di palma

CLIMA

ACQUA

INQUINAMENTO

RIFIUTI