Parte la 16a Settimana europea dell’energia sostenibile

Spazio ai giovani, all’uguaglianza energetica e al networking digitale per definire il percorso europeo vero gli obiettivi 2030

Settimana europea dell'energia sostenibile
Via depositphotos.com

Il più grande evento europeo sull’energia pulita inizia oggi

(Rinnovabili.it) – Prende il via oggi la sedicesima edizione della Settimana europea dell’energia sostenibile (EUSEW), cappello annuale di una serie di attività finalizzate alla realizzazione di un futuro energetico sicuro per l’Europa. L’evento riunirà per diversi giorni autorità pubbliche, aziende private, ONG e consumatori sulle sfide più urgenti sul fronte energia. Con l’obiettivo di promuovere iniziative che aumentino il risparmio e promuovano il passaggio alle fonti rinnovabili.

Lanciata per la prima volta nel 2006, Settimana europea dell’energia sostenibile torna in questo 2021 con un tema emblematico:  “Verso il 2030: Rimodellare il futuro energetico dell’Europa”. L’European Green Deal prima e il pacchetto Fit for 55 dopo, hanno ridefinito gli obiettivi comunitari al 2030, alzando l’asticella dell’ambizione. Impegni importanti, la cui buona riuscita non dipenderà solo dalle politiche di chi governa i Ventisette. Tutta la società è chiamata a mettersi in gioco e ad aiutare l’UE a raggiungere i suoi target. E l’EUSEW cercherà di creare il terreno giusto per tale coinvolgimento.

Il programma della Settimana europea dell’energia sostenibile

Come l’anno scorso, si tratterà di una manifestazione principalmente virtuale. L’evento principale della Settimana è la Policy Conference, conferenza di 4 giorni dedicata alle rinnovabili e all’efficenza energetica composta da oltre 30 diverse sessioni. Tra i relatori ospiti figurano Achim Steiner dell’ONU e il climatologo Jean-Pascal van Ypersele. Alla conferenza si affiancheranno  40 “energy talks” e un villaggio di networking online oltre ovviamente ad un centinaio di appuntamenti “locali” realizzati in tutta.

Tra i principali appuntamenti 2021, lunedì avrà luogo la Cerimonia di premiazione EUSEW, che prevede 5 categorie, tra cui il premio Woman in Energy e il nuovo premio Young Energy Trailblazer.

In questa edizione sarà lanciato, anche, il primo European Youth Energy Communication Hackathon, maratona di 2 giorni in cui team di giovani lavoreranno allo sviluppo di progetti di comunicazione per promuovere il coinvolgimento dei consumatori sulla sfida energetica. I vincitori saranno annunciati durante la Giornata europea dell’energia per i giovani in programma il prossimo giovedì. E la Commissione europea è pronta ad alzare il sipario sulla nuova piattaforma per l’uguaglianza energetica , un’iniziativa volta a offrire un forum per lo scambio di buone pratiche.

 Per seguire l’evento sui social #EUSEW2021

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui