29 Giugno 2022

Rifiuti

NETWAP sperimenta il compostaggio locale per la gestione sostenibile dei rifiuti

NETWAP è un progetto internazionale che coinvolge Italia e Croazia nell’individuare soluzioni sostenibili per la gestione dei rifiuti e migliorare la qualità ambientale del mare e della zona costiera. Tra i principali risultati, compostaggio su piccola scala, tecnologie per il recupero e il riciclo di plastiche, monitoraggio di microplastiche in mare. Ma soprattutto la consapevolezza che i problemi ambientali si affrontano con un approccio comune

Trasformare le navi in aspirapolvere per le microplastiche marine

La finlandese Wärtsilä svilupperà e commercializzerà la tecnologia progettata dalla compagnia di navigazione Grimaldi Group, che impiega gli scrubber navali anche come sistemi filtranti dell'acqua

In Europa crescono i rifiuti urbani ma quelli avviati a discarica calano del 4%

Nel 2020 i rifiuti prodotti in UE crescono dell’1% sull’anno precedente fino a 225,7 mld di t. Stabile il tasso di riciclo. Dal 1995 a oggi il calo di quelli mandati a discarica scende in media di 4 punti percentuali l’anno

Recupero di rifiuti ed End of Waste, la normativa di settore

Speciale sull'evoluzione nazionale in materia di recupero dei rifiuti: dalle prime misure del 2006, agli ultimi decreti ministeriali per l'applicazione dell'End of waste

Piccoli gesti, grandi crimini: i mozziconi che inquinano il mare

Abbandonare i mozziconi causa un enorme danno ambientale, eppure è un gesto fatto con superficialità e noncuranza. La campagna “Piccoli gesti, grandi crimini” conduce una campagna di informazione e di sensibilizzazione per fermare l’ennesimo attacco alla salute del mare

Imballaggi in plastica per frutta e verdura: lo stop di Francia e Spagna

Dal 1 gennaio 2022 entra in vigore in Francia l'obbligo di vendere prodotti ortofrutticoli freschi privi di imballaggio in plastica. Un’operazione replicata anche dalla spagna ma a partire dal 2023

Rifiuti urbani, Ispra: la differenziata in Italia sale al 63%

La pandemia fa scendere la produzione di rifiuti ma la differenziata tiene. Migliora il Sud (+2,9%) più di Centro (1,4%) e Nord (+1,2%), ma il settentrione guida con oltre il 70%. In media ogni italiano nel 2020 ha prodotto 488 kg di rifiuti

L’economia circolare protagonista della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti 2021

La 13° edizione della European Week for Waste Reduction vede ancora una volta l’Italia protagonista assoluta con oltre 4.700 azioni sulle 12.000 totali svolte in Europa. A partire dal tema dell’economia circolare, l’obiettivo dell’iniziativa di sensibilizzazione è promuovere un cambiamento nei modelli di consumo individuali e collettivi

L’Europa cambia rotta sullo smaltimento di rifiuti all’estero

Bruxelles dà un giro di vite su monitoraggio delle capacità di trattamento delle imprese all’estero e più poteri di contrasto al traffico illecito di rifiuti. Previste anche misure che rafforzano l’economia circolare

La gestione dei rifiuti al sud? Fallimentare. “Servono 5 mld per mettersi al passo”

Un’analisi di Fise Assoambiente mostra che la situazione della gestione dei rifiuti al sud Italia è a dir poco fallimentare. Per mettersi al passo col nord e per ottemperare agli obiettivi UE servono investimenti per 5 miliardi d nuovi termovalorizzatori

CLIMA

ACQUA

INQUINAMENTO

RIFIUTI