Riscaldamento globale: per Paterson non solo lati negativi

Dopo la pubblicazione del rapporto dell’IPCC il Segretario Uk Owen Paterson dichiara che il riscaldamento globale non ha solo lati negativi

Riscaldamento globale(Rinnovabili.it) – In controtendenza Owen Paterson, segretario britannico di Stato per l’Ambiente, Alimentazione e Affari Rurali, ha definito non del tutto negativi gli effetti del riscaldamento globale. Un aumento della temperatura globale può infatti ridurre il numero delle persone che ogni invece muoiono di freddo, inoltre il cambiamento di clima può favorire la crescita delle colture nelle alte latitudini, dove oggi non è possibile.

Le considerazioni, elaborate a seguito della pubblicazione del rapporto dell’IPCC nel quale si dichiara che la temperatura globale è destinata ancora ad aumentare nei prossimi tre decenni con il conseguente scioglimento delle calotte polari e l’innalzamento del livello delle acque di mari e oceani.

 

“Le persone diventano molto emotive quando si tocca questo argomento e penso che dovremmo solo accettare il fatto che il clima sta cambiando da secoli. Penso che l’importanza di questo ultimo rapporto consista nel mostrare una realtà in cui si sta verificando un modesto aumento della temperatura, di cui la metà è già accaduto visto che si sta parlando di uno o due gradi e mezzo” ha dichiarato Paterson sottolineando di ritenersi soddisfatto per le previsioni future, meno catastrofiche di quanto l’opinione pubblica abbia fatto intendere fino ad oggi.