Rifiuti e bandi PNRR, la Regione replica a Legambiente

Rosa: “il tema della gestione virtuosa del ciclo dei rifiuti sta a cuore soprattutto a noi”

rifiuti speciali

Dopo la nota diffusa dall’associazione

“Mi preme tranquillizzare Antonio Lanorte, presidente regionale di Legambiente: il tema della gestione virtuosa del ciclo dei rifiuti sta a cuore soprattutto a noi. Non so se ci ha fatto caso, ma in questi mesi abbiamo messo l’Egrib finalmente nelle condizioni di assolvere alla sua funzione che è quella di ente di governo dei rifiuti e delle risorse idriche.

Passando dalle parole ai fatti, in questi mesi la Regione Basilicata ha stretto accordi di programma prima con il Corepla e poi con il Conai, eccellenze nazionali nel campo dello smaltimento e del riciclo della plastica e degli imballaggi. Come è anche un dato inconfutabile che con tanti altri provvedimenti questo governo regionale ha dato impulso alla realizzazione dell’impiantistica mancante.

Per quanto riguarda i bandi del Pnrr relativi all’economia circolare, la Regione assieme all’Egrib, che ora ha una governance efficace e sta recuperando le mancanze del passato, ha coordinato la fase progettuale in accordo con i Comuni. Tant’è che al di là della proroga siamo già pronti a presentare più di 130 progetti. Lanorte dorma sereno o banalmente per ogni dubbio o perplessità si rivolga pure a noi: avrà tutte le informazioni del caso”.

Così l’assessore regionale all’Ambiente ed Energia, Gianni Rosa, replicando a una nota diffusa da Legambiente.

Articolo precedenteRaccolta rifiuti marini, presentato “Termoli Sea Cleaners”
Articolo successivoRiserva naturale di Manduria in c.da Marina: al via il cantiere per la riqualificazione ambientale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui