Intervista a Alessandro Ciafardini

Oltre al restyling di mobili la sua attenzione si direziona verso il “cambio di destinazione d’uso” di materiali di scarto: l’ UPCYCLING

Oggi nell’intervista di Contest-Azioni conosciamo meglio l’artista Alessandro Ciafardini che nel 2012 crea OFFICINA MOVE, un progetto di eco-design in cui Alessandro usa tutta la sua creatività per donare una seconda vita a oggetti vecchi o in disuso. Oltre al restyling di mobili la sua attenzione si direziona verso il “cambio di destinazione d’uso” di materiali di scarto: l’ UPCYCLING.

Ascoltiamolo…

Articolo precedenteEmergenza climatica: l’Esa rafforzerà l’osservazione della Terra
Articolo successivo“Mediterraneo da remare”, via all’edizione 2019

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui