Torna la RE BOAT RACE – Trofeo EUROMA 2

Torna a settembre la X SPECIAL EDITION della REGATA RICICLATA – RE BOAT NATIONAL RACE 2019, la regata di imbarcazioni realizzate con oggetti di recupero.

Re Boat National Race – Già attivi tre diversi CONTEST!

A Settembre torna la Re Boat Race – Trofeo Euroma 2, la prima regata in Italia d’imbarcazioni costruite con materiali di riciclo. Un evento green – definito da tutti il più folle e colorato di fine estate – che accoglie chiunque abbia voglia di porsi in gioco in una divertente avventura e sperimentare, sul campo, le proprie capacità tecnico/creative.

reboat roma race

 

I 3 CONTEST

Tuttavia la novità di questa stagione sono i 3 contest che hanno preso il via con il propedeutico progetto FAI LA DIFFERENZA, C’E’… CONTEST-AZIONI, parte integrante del programma EUREKA 2019 – ROMA CAPITALE:

– il RE BOAT NATIONAL CONTEST, che, omaggiando Leonardo Da Vinci, nei 500 anni dalla sua morte, nasce per dare più qualità alle recycled boat attraverso la progettazione!

CONTESTECO, oggi Premio METRO 2019 – L’esposizione e il concorso d’arte e design + eco del web

FAI LA DIFFERENZA… RECUPERA E RIUSA IN CUCINA! senza sprecare né acqua, né cibo!  per raccontare attraverso le ricette della tradizione il recupero e riuso di quello che sembrano pietanze di scarto e non lo sono.

 

LUGLIO 2019: PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE DI UNA RECYCLED BOAT CON I TUTOR DELLA REGATA RICICLATA

In questa edizione, lo Staff propone ai diversi Green Team che lo richiederanno, un incontro propedeutico alla progettazione e alla costruzione delle recycled boat, dal titolo “DA VENTI A TRENTA-NON SOLO REGATA RICICLATA…”

Un incontro ludico\tecnico di circa 2 ore per comprendere meglio non solo la regata, ma soprattutto per condividere e sensibilizzare bambini e ragazzi sugli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile del pianeta, che sarà il contenuto principale della X edizione della RE BOAT NATIONAL RACE. Tutto sotto l’egida del Re Boat National Contest e dell’obiettivo “zero Waste”: come disse Leonardo da Vinci infatti “non esiste cosa che possa essere considerata un rifiuto“.

La REGATA RICICLATA ha un profondo spirito sportivo e un sano incentivo all’emulazione e al confronto: proprio per queste ragioni esortiamo Centri Estivi, Centri Sportivi, Stabilimenti Balneari, Associazioni Sportive e Centri Velici a partecipare alla regata, “giocando e condividendo con noi” il piacere di questa inconsueta avventura.

Partecipare vuol dire sfidare altri Green Team, quando il gioco si fa duro… ci si diverte tanto di più!

 

LA X SPECIAL EDITION DELLA REGATA RICICLATA

Questa stagione, d’altronde, la X Special Edition della REGATA RICICLATA proporrà oltre alle consuete iniziative dedicate alla costruzione delle imbarcazioni riciclate, incontri e laboratori, tutti gratuiti, per sensibilizzare i giovani e meno giovani alla scoperta dei 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (OSS) – dell’Agenda 2030: una serie d’incontri, laboratori e attività green & educational; racconti, progettazione e creatività, confronti e iniziative d’intrattenimento, per raccontare gli OSS – universali, trasformazionali e inclusivi – che descrivono le maggiori sfide dello sviluppo per l’umanità e interagiscono in modo trasversale in cinque aree strategiche declinate in obiettivi strategici nazionali: Persone, Pianeta, Prosperità, Pace e Partnership.

Così dal 1° al 26 settembre circa tante le iniziative ludico e sportive, green & educational che si snoderanno tra il Parco degli Scipioni, il Centro Commerciale Euroma 2 e il Parco Centrale del Lago dell’EUR, che daranno vita a un unico grande percorso di EVENTI SOSTENIBILI a ROMA.

 

contestazioni reboat race

 

Ritornando alla regata riciclata, chiunque può porsi in gioco nella progettazione e costruzione di una recycled boat! Dalle famiglie ai gruppi di amici, dai circoli sportivi ai centri estivi, o ancora, dalle associazioni culturali alle onlus: tutti possono creare la propria imbarcazione riciclata, ovunque. È possibile infatti costruire la propria recycled boat in qualsiasi luogo si voglia: nel giardino di casa, nel proprio garage, in un centro estivo o centro sportivo; nella propria officina o nel cortile del proprio condominio.

 

Oppure l’appuntamento è presso il Parco degli Scipioni nel contesto de la Città in Tasca: da Domenica 1° settembre infatti aprirà ufficialmente alle ore 17.00 il Cantiere delle Re Boat.

Per quindici giorni, fino al 18 Settembre, LA CITTÀ IN TASCA ospita un cantiere in cui progettare e costruire colorate e fantasiose recycled boat, dove i partecipanti troveranno a disposizione una “dispensa” piena di oggetti da riusare e acciaio, plastica, legno, carta e cartone. Tutti i giorni dalle ore 16.00 alle ore 20.00 il Cantiere sarà presidiato da 2 tutor che aiuteranno i Green Team, con consigli e indicazioni di natura tecnica a concludere la loro imbarcazione riciclata che Domenica 22 Settembre, al Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma, parteciperà alla X edizione della Re Boat National Race – Trofeo Euroma2, la regata riciclata più folle e divertente di fine estate. Per quei Green Team che vorranno completare i lavori in tempo utile, il Cantiere sarà accessibile anche senza tutor, tutti i giorni in orari da concordare.

 

Info per il pubblico:

www.regatariciclata.it

Articolo precedenteBoom di energia eolica scozzese, un record durato sei mesi
Articolo successivoRicarica conduttiva automatizzata, il domani dei veicoli elettrici

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui