La sostenibilità degli hotel NH sarà certificata da Bioscore

Il turismo sarà sempre più “green”. La società Bioscore certificherà la sostenibilità degli hotel NH. In pratica, oltre 350 strutture ricettive della catena alberghiera si preparano a ricevere il sigillo verde della società che effettua valutazioni super partes

sostenibilità hotel

di Andrea Barbieri Carones

(Rinnovabili.it) – La sostenibilità degli hotel NH sarà certificata dall’azienda spagnola Bioscore. Quest’ultima, è partner delle strutture ricettive cui dà rating di sostenibilità e software di gestione. 

Sul piatto c’è la valutazione degli oltre 350 alberghi gestiti da NH Hotel Group in tutto il mondo, 56 dei quali in Italia dove la catena ha 8.242 camere in 26 città.

Come parte di questo accordo, Bioscore la sostenibilità degli hotel NH e grazie alla tecnologia messa in campo col suo software consentirà alle strutture di conoscere il loro livello “green” e renderlo noto agli ospiti.

Uno dei vantaggi è che gli hotel del Gruppo includeranno nei loro canali di vendita le valutazioni Bioscore, evidenziando così il loro impegno per la sostenibilità.

Peraltro il sigillo Bioscore rappresenta anche un fattore differenziante per tutti i clienti e gli ospiti che sono attenti agli aspetti di sostenibilità nella scelta della prossima destinazione per i loro viaggi.

Tutto si svolge in maniera indipendente: il sigillo, infatti, è il frutto di una valutazione sul livello di sostenibilità raggiunto da un albergo, ottenuto attraverso un punteggio basato su criteri ESG (ambientali, sociali e di governance aziendale).

Il tutto in linea coi parametri più rilevanti dei principali ecolabel riconosciuti a livello internazionale. L’obiettivo è offrire una visione globale e omogenea degli sforzi di sostenibilità compiuti dalle strutture.

La sostenibilità degli hotel NH non è una cosa nuova, come spiega la stessa Elena Ruiz, director sustainable Business di NH Hotel Group. “Da anni puntiamo a gestire in modo efficiente le risorse, perché siamo consapevoli dell’impatto che la nostra attività ha sull’ambiente. Per questo lavoriamo per prevenire e anticipare possibili conseguenze sull’ambiente e per integrare la sostenibilità in tutti i nostri processi”. 

La valutazione di Bioscore prende in considerazione i tre assi principali della sostenibilità: ambientale,
sociale e di governance. Finora, sono più di 35.000 hotel di varie destinazioni turistiche europee ad aver ricevuto le valutazioni Bioscore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui