09 Aprile 2020 02:12

Italia

Ddl consumo del suolo, per le Regioni sbagliata l’intera impostazione

I rappresentanti regionali hanno consegnato ai senatori il documento di osservazioni sul provvedimento che la Conferenza ha approvato il 9 marzo

Aggiornamento VIA, arriva il Provvedimento Unico Ambientale

Il CdM approva il recepimento della direttiva europea sulla valutazione d’impatto ambientale. Tempi più brevi e maggiore omogeneità fra le norme a livello regionale

Sismabonus, da oggi partono gli incentivi

Il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, ha firmato ieri a Roma il decreto che completa il percorso avviato dalla manovra di Bilancio. Al via sistema di classificazione del rischio sismico

Legge di stabilità 2017: ecco le novità ambientali

Galletti: “In questa manovra c’è una grande spinta verso l’economia circolare e la visione di un ambiente sempre più multidisciplinare”

Deroghe e burocrazia, le pecche del ddl consumo di suolo

Un provvedimento svuotato dall’interno a colpi di emendamenti, con troppe deroghe e una fase transitoria lunghissima. Così opposizioni e associazioni ambientaliste criticano il ddl, che ora passa al vaglio del Senato

Milleproroghe in GU, ecco cosa cambia per i rifiuti

Il DL Milleproroghe all'articolo 10 apporta ulteriori modifiche in materia ambientale, ed in particolare in materia di rifiuti con PCI inferiore a 13.000 kJ/kg

Via libera al Decreto Biometano con la firma del Mipaaf

Nel decreto è prevista la possibilità per le aziende agricole - tramite un bonus incentivante specifico - di ottenere l'autorizzazione per creare presso le strutture aziendali gli impianti di distribuzione di metano per autotrazione

Terra dei fuochi, approvato il decreto

Con il decreto legge sulla Terra dei fuochi, approvato oggi dal CdM, viene introdotto nell'ordinamento italiano il reato di combustione dei rifiuti

Rinnovabili e Decreto Fare Bis, ecco l’ultima bozza

Importanti novità sul fronte delle rinnovabili trapelano dall'ultima bozze del cosiddetto Decreto del Fare bis

Rinnovabili, Italia e Spagna nei guai con l’Europa

I due Paesi non hanno ancora ora notificato alla Commissione Europea le misure prese per trasporre nelle legislazioni nazionali la direttiva del 2009 sulle energie rinnovabili