03 Luglio 2020
Home Econormativa

Econormativa

ENVI: Aumentare il target su efficienza energetica UE al 40%

Approvato il progetto di parere che chiede di fissare al 40% l'obiettivo di risparmio energetico entro il 2030, al posto del 30% proposto da Bruxelles

Decreto VIA: 8 Regioni e la provincia di Trento impugnano le norme

Salgono a otto le Regioni che hanno depositato ricorso alla Corte Costituzionale contro il decreto legislativo 104/2017, danneggiate dalla ripartizione delle competenze

Basilicata: primo sì al ddl microgenerazione da rinnovabili

La terza Commissione consiliare approva le modifiche alla legge regionale 26/4/2012 n. 8 sulle “Disposizioni in materia di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili”

Legge europea 2017: sì dalla Camera alla riforma Energivori modificata

Via libera dall’assemblea di Montecitorio agli emendamenti a firma PD su energivori e aste neutre per le rinnovabili

La nuova etichetta energetica è realtà

Dopo l’intesa raggiunta con il Consiglio europeo, il testo sulla nuova etichettatura energetica ottiene il via libera dall’assemblea di Strasburgo

Decreto energivori: nuove norme pronte per agosto

Calenda: "L'11 agosto il presidente del Consiglio mi ha assicurato che ci sarà un decreto che conterrà la norma sugli energivori"

Manovra: sì dalle Regioni ma con modifiche a bollo auto e Arpa

Il ddl ha ricevuto il parere favorevole, ma “condizionato”. I vincoli sono contenute in un lungo documento emendativo che chiede di estendere l’esenzione dal bollo a tutti i veicoli ecologici

Manovrina: incentivi fv, emendamento governo interviene su sanzioni

 Proposto un taglio della tariffa incentivante per impianti fotovoltaici sopra i 3 kW detentori di certificazioni irregolari

Manovra correttiva: emendamenti su fotovoltaico, carbon tax, ecobonus

La Commissione Bilancio presenta il fascicolo definitivo degli emendamenti prioritari segnalati dai Gruppi: novità su rinnovabili ed efficienza energetica

Incentivi all’elettricità da biomasse ed emissioni: il decreto in GU

Il provvedimento definisce caratteristiche e prestazioni minime del sistema  di analisi delle emissioni necessarie per accedere al premio tariffario