Graziella Green Power ha inaugurato in Sardegna un parco fotovoltaico da103.240 moduli solari

Oggi Graziella Green Power vanta oltre 30 impianti fotovoltaici in tutta Italia con una potenza di 60 megawatt e soddisfa i bisogni di circa 35.000 famiglie

Graziella Green Power - Una centrale fotovoltaica(Rinnovabili.it) – La società, attiva all’interno di Graziella Holding, opera nel campo della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e dal 2010 ha iniziato a lavorare sullo sviluppo del fotovoltaico riuscendo in breve a raggiungere l’ambizioso obiettivo di diventare tra i principali fornitori italiani di energia ecocompatibile. Oggi Graziella Green Power vanta oltre 30 impianti fotovoltaici in tutta Italia con una potenza di 60 megawatt che, con 237.823 moduli installati su tutto il territorio nazionale, soddisfa il bisogno di circa 35.000 famiglie. Questo processo di crescita ha portato nelle scorse settimane all’inaugurazione del parco fotovoltaico di Ottana, una centrale realizzata in appena quatto mesi di lavoro nei pressi di Nuoro con una capacità e un’efficienza energetica che ne fanno il fiore all’occhiello tra gli impianti di Graziella Green Power. Il parco, che può portare energia in tutto il territorio italiano, si estende su un’area industriale di 45 ettari con 103.240 pannelli solari che ne fanno la centrale più potente dell’azienda e la più grande installazione fotovoltaica della Sardegna. «Il parco fotovoltaico di Ottana – spiega Iacopo Magrini, amministratore delegato di Graziella Green Power, – è  il simbolo dell’impegno della nostra azienda nel settore dell’energia rinnovabile e nella tutela del territorio: con questo impianto abbiamo rinforzato la nostra leadership tra i produttori italiani di energia elettrica proveniente da impianti fotovoltaici». L’impegno di Graziella Green Power non si limita al solo settore solare ma si estende a tutte le altre forme di energia rinnovabile (eolico, bioenergie e geotermia), con impianti e progetti diversificati in numerose regioni d’Italia. Il valore dell’azienda è stato confermato dal premio “Un’impresa ad arte” ricevuto all’ultimo Gran Galà dell’Imprenditoria Italiana di Gualdo Tadino, un evento dedicato agli imprenditori e alle imprese distintesi nel panorama economico per l’eccellenza nella produzione e nella tutela degli standard qualitativi dei propri prodotti. «Alla manifestazione – conclude Magrini, – abbiamo ricevuto il premio all’eccellenza “per aver sviluppato un sistema produttivo all’avanguardia nelle tecnologie e nell’attenzione all’ambiente, e per la spinta all’innovazione e alla valorizzazione delle economie locali per uno sviluppo amplio, duraturo e condiviso dei territori”. Questa è un’ulteriore testimonianza del fatto che l’operato di Graziella Green Power sia ormai conosciuto e apprezzato