La vetrina dell’innovazione solare

La 14esima edizione di Solarexpo, tra le più importanti esposizioni specializzate nel solare a livello mondiale, ha confermato ancora una volta la presenza di aziende di rilievo in tutti gli ambiti tecnologici del settore delle rinnovabili e un ricco autorevole di esperti a livello internazionale. In questa vera e propria vetrina di novità, abbiamo voluto tastare il terreno dello sviluppo tecnologico per capire quale panorama si stia profilando all’orizzonte. Abbiamo posto alla business community del solare presente in fiera la seguente domanda:

 

Quale innovazione tecnologica ha portato la sua azienda alla fiera di Solarexpo 2013?

 

 

 

Ciro Lanzetta

Business Development – I-EM


Per questa fiera abbiamo portato le nostre soluzioni della gestione intelligente dell’energia, puntando in particolare sull’efficienza energetica, le smart grid e sull’integrazione delle rinnovabili all’interno di questi due ambiti; quindi, sostanzialmente, ci siamo focalizzati sulla parte produttiva oltre che a quella del consumo per l’efficienza energetica e sull’abbinamento delle previsioni meteorologiche per la parte legata alle smart grid.

 

 

_______________________________________________________________________________________________________

 

 

Stefano Martini

General manager – Enfinity


Siamo venuti a Solarexpo in quanto riteniamo che il fotovoltaico abbia ancora molto da dire in Italia; questa presenza a Solarexpo è per noi  la dimostrazione che vogliamo essere ancora presenti sul mercato come grande  player e vogliamo  continuare a fornire ai nostri clienti tutti i nostri servizi di qualità sugli impianti, sia sulla fornitura completa che di componenti. Riteniamo che essere qui presenti in questo momento voglia dire a tutti quanti e all’economia italiana in genere “guardate che il fotovoltaico c’è ed è importante, non dobbiamo lasciarlo andare”. E’ un momento che molte aziende hanno tirato i remi in barca ed hanno abbandonato il fotovoltaico; al contrario noi crediamo che chi intenda restare sul mercato debba far vedere la propria presenza.

 

_______________________________________________________________________________________________________

 

Valentina Leva

Resp. Marketing – Enerpoint spa


Siamo qui a Solarexpo perché è un momento di transizione importante dal fotovoltaico di ieri al fotovoltaico di domani. E’ un momento di ripensamento del mercato e dei modelli di business e noi siamo qui con un approccio totalmente nuovo, dal distributore tradizionale di moduli inverter al creatore di soluzioni personalizzate che rispondano ai bisogni del mercato, il risparmio sulla bolletta elettrica, ma anche termica con le pompe di calore aria-aria e l’aumento dell’autoconsumo istantaneo grazie alle batterie e allo storage. Questi sono i nuovi sviluppi e il nostro nuovo approccio.

 

_______________________________________________________________________________________________________

 

 

Giovanni Buogo

Resp vendite per  l’Europa – Aleo Solar


Al Solarexpo di quest’anno abbiamo portato – insieme ai moduli che produciamo nel nostro stabilimento di Prenzlau e altri componenti legati al mondo delle rinnovabili come le pompe di calore – i moduli ibridi e le piastre a induzione, per presentare ai nostri clienti che sono installatori di impianti fotovoltaici, i prossimi passi: il mondo dell’energia fotovoltaica legata ad altre soluzioni per il risparmio energetico, l’ottimizzazione dei consumi e l’integrazione con altre tecnologie come il fotovoltaico termico, prodotto che presentiamo alla fiera in partnership con Fototerm.

 

_______________________________________________________________________________________________________

 

 

Andrea Casagrande

sales manager – 4-Noks


La 4-Noks, da quando ha lanciato il primo sistema di monitoraggio nel 2010 ad oggi, ha avuto una crescita esponenziale: abbiamo quadruplicato il fatturato in 2 anni e mezzo e siamo leader in Italia nell’offerta di soluzioni per il monitoraggio degli impianti fotovoltaici e dei consumi energetici.

 

 

 

_______________________________________________________________________________________________________

 

 

Diego Bartolomei

Responsabile vendite – Espe srl


Oggi siamo qui in Solarexpo per dimostrare che Espe si vuole impegnare ancora una volta nel reparto delle energie rinnovabili tracciando una nuova direzione per minieolico e pirogassificazione a syngas

Espe ha scelto di puntare sul minieolico perché non  impattante, con l’obiettivo di portare tutte le caratteristiche del grande eolico nelle piccole macchine che normalmente sono poco dotate.

Per quanto riguarda la pirogassificazione da legno o syngas, abbiamo una enorme novità per l’Italia, perché normalmente si tratta di macchine molto grandi, difficilmente piazzabili, e con un efficienza di funzionamento non troppo elevata. Noi invece abbiamo portato una macchina piccola snella, molto versatile.

Sono entrambe due assolute novità: non sono più prototipi, come precedentemente presentato in altre occasioni, ma rappresentano la prima produzione vera a propria. Questa è la strada nuova di Espe, e Solarexpo è una vetrina fondamentale.

 

_______________________________________________________________________________________________________

 

Giuseppe Sofia

Amministratore delegato – Conergy Italia spa


Il vero patrimonio di Conergy Italia è la nostra rete di partner installatori. Qui in Italia abbiamo 700 clienti dei quali 200 sono nostri installatori fidelizzati e accreditati ed è proprio per rafforzare questo rapporto  che quest’anno a Solarexpo presentiamo il nostro elemento primario: il nostro programma di offerta servizi, che si chiama Make it easy, un portafoglio di soluzioni di servizio finalizzato a rendere facile il fotovoltaico; si tratta di una serie di servizi che supportano il cliente in tutte le fasi clou tra cui il supporto nella configurazione del dimensionamento dell’impianto, nella fornitura di soluzioni di finanziamento, di garanzie e di servizi finalizzati a rendere agevole la fase di ordine, di consegna logistica, e se necessario anche un supporto nella progettazione, nella messa in servizio e nel controllo qualità dell’impianto.

 

_______________________________________________________________________________________________________

 

 

Emiliano Pizzini

CEO – Solon spa


Il motivo per qui siamo qui quest’anno e perché abbiamo presentato questi sistemi consiste nella ricerca di soluzioni che i nostri clienti istallatori trovino applicabili e che gli utenti finali possano utilizzare concretamente; quindi siamo andati a pensare a come utilizzare l’energia prodotta dal fotovoltaico all’interno di un’utenza, e vi abbiamo unito l’offerta di pompe di calore. Abbiamo sviluppato l’energy storage, il Sol liberty – il nostro prodotto di accumulo – pensando anche nell’ottica della tipica casa che ha bisogno anche del solare termico. Siamo qui in fiera oggi per mostrare alla nostra rete di istallatori che attraverso di noi possono ottenere tutti quei servizi di cui hanno bisogno per vendere  e  trovare soluzioni per i loro clienti

 

_______________________________________________________________________________________________________

 

Ivan Mora

Direttore CommercialeAros Solar Tecnology (divisione di Riello elettronica per quanto riguarda le energie rinnovabili)

 

Noi siamo su questo mercato da circa 8 anni e riteniamo che continuerà ad essere settore interessante; l’anomalia non è che questo mercato sia sceso a 1 GW di istallato l’anno, ma piuttosto che negli anni passati si siano fatti  5 – 10 – 15 GW. Oggi un GW si può considerare un mercato normale che potrà sicuramente continuare per diversi anni. Tutte le aziende devono ripianificare la loro strategia industriale per stare in un mercato di queste dimensioni.

Questo è l’unico appuntamento importante nazionale e con uno sguardo anche all’estero, quindi è essenziale se vogliamo restare in questo mercato partecipare a questa fiera.

 

_______________________________________________________________________________________________________

 

Fabio Patti

Amministratore delegato – Yingli Green Energy Italia


Qui in fiera abbiamo presentato YINGLI FLEXI-SYSTEM®, il nuovo sistema fotovoltaico in bundle flessible, realizzabile su misura per le diverse esigenze. Abbiamo abbinato ai nostri componenti inverter e batteria in modo da offrire sul mercato un prodotto che massimizzi quella che è l’esigenza di autoconsumo: questa è la parola chiave alla base del mercato futuro del fotovoltaico.

Abbiamo scelto di essere qui a Milano perché riteniamo che Solarexpo sia tra le fiere di settore più antiche e abbiamo voluto dare un messaggio forte al mercato e ai potenziali clienti: noi ci siamo e abbiamo intenzione di potenziare la nostra presenza anche grazie alla rete di installatori partner del nostro nuovo programma YINGLI4YOU® che vede appunto circa 300 installatori certificati e affiliati all’interno che saranno il nostro braccio destro, con presenza capillare sul territorio.

_______________________________________________________________________________________________________

 

Riccardo Filosa

Direttore commerciale per il Sud Europa – Power one


Abbiamo scelto di essere a Solarexpo perché la nostra posizione di mercato ce lo impone. Siamo il primo produttore di inverter per applicazione fotovoltaica in Italia, con una quota di mercato che stimiamo sia al 40%.

Riteniamo che il mercato italiano, oggi in evidente contrazione, sia destinato a contrarsi di meno laddove noi siamo più forti storicamente; la nostra quota, per quanto riguarda gli impianti di piccola taglia, i residenziali e i piccolo commerciali, è una quota del tutto rispettabile e crediamo cci possa dare grosse soddisfazioni in futuro, nonostante la fine del Conto Energia e nonostante i dazi anti-dumping. Confidiamo che in Italia continuerà ad esserci lavoro: dovremo essere bravi ad adattarci, noi e tutta la filiera, a lavorare in condizioni differenti. E’ chiaro che le istituzioni dovranno darci una mano, con normative e leggi  fatte per favorire e non per ostacolare questo mercato.

Quest’anno alla fiera proponiamo 2 novit. La prima è un inverter di stringa trifase di piccola taglia, richiestoci principalmente in altri mercati, ma che riteniamo possa avere un buon successo anche in Italia. Inoltre presentiamo in anteprima l’inverter con accumulo: qui in fiera esponiamo la versione domestica, di taglia di potenza tra i 4 e i 5 kW. Si tratta di un inverter modulare in quanto la capacità delle batterie che sono a corredo può essere estesa, la versione base ha 2 kV ampere che può essere portata a 4 o a 5 semplicemente aggiungendo dei moduli a fianco all’inverter esistente.