25 Gennaio 2022
HomeEnergiaPolitiche Energetiche

Politiche Energetiche


Nucleare: crepe in un reattore belga

Lo riferisce l'autorità per il nucleare del paese comunicando i risultati preliminari dei test realizzati sul serbatoio di Tihange 2

Giappone senza nucleare dal 2030

Sarà presentata entro la fine della settimana la roadmap disegnata dal governo nipponico per la dismissione graduale dei reattori

A Bologna energia pulita in un click

La mappa solare interattiva Bologna Solar City è stata premiata con menzione speciale al Campionato Solare 2012 di Legambiente

Clini: in 2 anni 30% di produzione da FER elettriche

Il governo punta ad aumentare di tre punti percentuali l’attuale quota di energia proveniente da fonti rinnovabili entro il 2014

Piano energetico nazionale: 3,5 mld l’anno per le Fer elettriche

La Strategia governativa mira al superamento degli obiettivi del 2020 puntando su un mix verde più equilibrato e alla riduzione della dipendenza dalle fonti estere

Sistemi di gestione per l’energia, promesse mantenute?

Ad un anno dalla pubblicazione analizziamo i primi dati inerenti la norma internazionale ISO 50001 2011, finalizzata a supportare le organizzazioni nelle fasi dell'acquisto, gestione e uso delle risorse energetiche

Strategia Energetica Nazionale: luci e ombre in vista

La FSS pur approvando alcuni aspetti della nuova strategia, mette in guardia su alcune lacune, soprattutto su emissioni ed estrazione di fossili, e lamenta un orizzonte troppo breve

Punjab: 1 GW di elettricità pulita entro il 2017

Lo stato nord-occidentale dell'India prepara un pacchetto di misure per favorire gli investimenti nelle energie rinnovabili del territorio. Previsti sgravi fiscali e facilitazioni burocratiche

Canarie: “la soluzione alla crisi non passa per il petrolio”

Il ministro Margarita Ramos si oppone alla politica pro- esplorazioni petrolifere suggerendo piuttosto di puntare sulle energie rinnovabili

Giappone: senza nucleare nel 2030 proteggendo l’economia

Si apre uno spiraglio da parte del governo nipponico ad un futuro nuclear-free. Magari puntando su rinnovabili ed efficienza energetica