Fotovoltaico nei mattoni, innovazione Made in Italy

    I mattoni 100% Made in Italy SbSkin creano energia green con un pannello fotovoltaico di ultima generazione (DSC) incastrato tra due lastre di vetro

    Fotovoltaico nei mattoni, innovazione Made in Italy(Rinnovabili.it) – Smart Building Skin, SB Skin, è lo spinoff dell’Università di Palermo che ha inventato il prodotto innovativo che apre orizzonti innovativi e molto promettenti nel mondo del greenbuilding.

    Il fotovoltaico di ultima generazione in celle solari DSC è installato nei blocchi di vetro da assemblare a secco nelle facciate degli edifici, per generare energia ed abbassare consumi ed emissioni dell’edificio.

     

    Questo prodotto tutto italiano si va a inserire nel filone di ricerca internazionale che sperimenta prodotti che si integrino perfettamente nella costruzione generando energia pulita e contribuendo alla riduzione delle domanda energetica dell’edificio.

    Uno dei pregi del mattone fotovoltaico SB Skin è la vasta gamma di soluzioni proposte al progettista, con diverse colorazioni e gradi di trasparenza. L’idea di usare il mattone, il modulo base dell’architettura occidentale, coniuga sviluppo tecnologico e architettura tradizionale in un solo prodotto.

     

    Il gruppo di ricercatori guidati da Rossella Corrao, Marco Morini e Luisa Pastore, ha recentemente vinto gli Smart City Innovation Awards e per questo voleranno al famosissimo Massachusetts Institute of Technology (MIT) per presentare l’eccellenza del Made in Italy agli EmTech 2015.

     

    Le tre figurazioni del mattone fotovoltaico SbSkin

    Il gruppo palermitano ha brevettato tre diversi prodotti in grado di produrre energia pulita dalla facciata degli edifici e un sistema di assemblaggio a secco per realizzare i pannelli da posizionare in facciata tramite prefabbricazione in laboratorio. Gli ultimi prototipi del mattone fotovoltaico abbinano alla produzione di energia le potenzialità di internet delle cose per connettere la facciata al resto della città e scambiare informazioni per migliorare la vita dei cittadini.

     

    I tre mattoni SB Skin:

    • Vetromattone modificato tramite una cintura termica in materiale plastico e dotato di elevati valori di isolamento termico, per installazioni esterne (facciate e coperture).
    • Vetromattone fotovoltaico, integrato con celle solari di terza generazione (DSC), per installazioni esterne (facciate e coperture).
    • Vetromattone fotovoltaico e altamente isolante, dotato di cintura termica in materiale plastico e integrato con celle solari di terza generazione (DSC), per installazioni esterne (facciate e coperture).

     

    2 Commenti

    1. le grandi aziende probabilmente impediranno ai piccoli imprenditori di emergere dall’ombra e faranno in modo di prendersene il merito…….

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui